Emigranti o1 copia

Emigranti

Pièce di Slawomir Mrozek

Il Teatro Il Cortile presenta la pièce di Slawomir Mrozek con adattamento, scene e regia di Emanuele Santoro con la partecipazione dello stesso regista e di Roberto Albin, che quest'anno fa parte della rassegna di LuganoInScena.

In Emigranti, uno dei lavori di Mrozek più amari, sferzanti ed immediati, veniamo condotti nel sottoscala di una grande città occidentale, e cioè contrapposta al blocco sovietico come potrebbe essere Roma, Parigi, New York o Buenos Aires. Un non luogo in cui la miseria non è una parola da tradurre ma un dato di fatto di quotidianità disperate.

All'interno di questo ambiente privo di finestre si muovono due personaggi indicati nel testo con i nomi convenzionali di Aa ed Xx. Come si comprende sono due uomini agli antipodi per estrazione sociale, culturale, speranze e stile di vita. Quello che però pur unendoli li differenzia in maniera profonda è l’esperienza dell’emigrazione, che ha messo insieme in maniera paradossale un uomo del popolo che ha lasciato la patria per ragioni economiche e un intellettuale che è invece fuggito per motivi politici. Due mondi che normalmente non si sarebbero mai incontrati vengono così accostati dalla necessità e la situazione che ne scaturisce diviene potenzialmente distruttiva per entrambi.

Il punto di forza di Emigranti consiste nel costruire dei personaggi che pur diventando emblematici della condizione dell’emigrante nel novecento non si trasformano mai in simboli astratti, acquistando anzi una concretezza palpabile e immediatamente riconoscibile.


Immagine: www.ilcortile.ch


Entrata

CHF 20.- intero

CHF 15.- ridotto


Informazioni extra

Prenotazioni:

info@ilcortile.ch oppure sms +41 (0) 79 337 20 52 


Promotori

Teatro Il Cortile e.s. teatro
Via Boscioro 18
6962 Viganello
Tel. +41 (0)91 922 22 00
www.ilcortile.ch
info@ilcortile.ch
Contatto: Emanuele Santoro