Kurtag gyorgy 03

900presente Intorno a Kurtág

900presente, in ricorrenza del novantesimo compleanno del famoso compositore ungherese György Kurtág, lo festeggia eseguendo la sua musica per la prima volta nella storia della Stagione.

I Quattro poemi di Anna Achmatova ci permettono di apprezzare il lavoro di Kurtág con la voce mentre il brano Brevs message, scritto nel 2011, ci mostra come ancora oggi sia fertile la creatività di questo autore, originalissimo ma ben ancorato nel solco della tradizione mitteleuropea.

Il brano forse più intenso del programma è Grabstein für Stephan, una composizione dal suono solenne e misterioso. 

Il Direttore d'Orchestra sarà  Arturo Tamayo con la partecipazione di Ayumi Togo (soprano).

Maggiori informazioni


György Kurtág è nato in Romania, nella regione del Banato nel 1926 ma si trasferì presto in Ungheria, a Budapest, dove frequentò la rinomata Accademia di musica Ferenc Liszt, e dove ebbe la possibilità di conoscere sua moglie Marta e György Ligeti con il quale strinse subito una forte amicizia.

Arturo Tamayo  è nato nel 1946 a Madrid, dove compie gli studi universitari presso la facoltà di Giurisprudenza e quelli musicali al Conservatorio Reale di Madrid, dove si diplomerà nel 1970 con nota di merito. 

Ayumi Togo è nata nel 1976 a Himeji in Giappone, laureatosi presso l'Università di Osaka in materia di istruzione e di pedagogia vocale. Attualmente si esibisce come Soprano. 

Immagine: www.flickr.com - La Biennale di Venezia


Informazioni extra

György Kurtág ha attenuto nel 1998 la Medaglia per le scienze e per le arti (Austria).


Promotori

Conservatorio della Svizzera italiana
Via Soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
www.conservatorio.ch
info@conservatorio.ch
Fax. +41 (0)91 960 30 41

Scuola Universitaria di Musica-SUPSI
via soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
www.conservatorio.ch
info@conservatorio.ch
Fax. +41 (0)91 960 30 41