Novel2 cov

Comunicazioni, 24.07.14

Faigirarelacultura e il fumetto vincente

Il fumetto a Lugano vanta numerosi appassionati, sia fra i giovanissimi che fra le fila di quelli più stagionati, tant'è che da qualche anno, a cominciare con la maratona del fumetto, in città si respire il sempre crescente interesse verso le striscie e il mondo artistico dei vari autori.

In Ticino un nome conosciuto nell'ambito è quello di Timothy Hofmann, autore di una graphic novel ambientata proprio nella nostra città. Corvi+Topi, questo il titolo della storia, è una serie di dieci capitoli a fumetti. Il racconto invita ad una riflessione sull’attualità, sul passato e sul futuro della società e del territorio ticinese.



"L'idea di fondo è riportare una sottocultura del passato ai giorni nostri" racconta Timothy Hofmann, "mi sono ispirato alla cultura Hipster di cui mi hanno raccontato a Bologna durante il periodo di studi. Raccontare questa storia mi ricorda un po' il percorso dal quale nascono le leggende, in francese si dice l'uomo che ha visto l'uomo che ha visto l'orso".

La storia ha come protagonisti un team di 5 ragazzi, che si muovono in una Lugano del 2036 ormai in preda ad un regime forte e totalitario. Il progetto di Timothy Hofmann fa parte dei progetti vincitori del bando #faigirarelacultura2014 ed è risultato il progetto ticinese più votato dal pubblico del web ed il più premiato dai partner di #faigirarelacultura.

Per maggiori informazioni e per acquistare il fumetto scrivete a hello@timothyhofmann.com