Lidia giussani clr

Divisione Eventi, 16.09.14

Aulos: Stupiti dalla meraviglia della musica

Il potere della musica è certamente indiscusso. La sua capacità di suscitare differenti emozioni in chi l’ascolta, nel momento in cui l’ascolta, ha dell’incredibile. La Classica, uno stile di musica da molti ingenuamente considerato antiquato, dimostra al contempo, nella sua storia, il suo carattere immortale e sempre al passo con i tempi.

Il ritmo, l’andatura e l’allegria dei diversi brani musicali composti nei secoli hanno la capacità di interpretare, riprendendo il poeta Pablo Neruda, la favola che è dentro ognuno di noi e che non si riesce a leggere.

Con questo spirito la rassegna Aulos, da ormai sedici anni, desidera tramettere al proprio pubblico la bellezza scaturita dai diversi stili musicali; dal Barocco al Classicismo, dal Romanticismo fino agli autori contemporanei passando per quelli del novecento.

La rassegna, presso lo Studio Foce, si terrà per quattro domeniche, dal 21 settembre al 12 ottobre alle ore 17:30. Per maggiori informazioni consultare il sito www.foce.ch.