Andrew stawarz

Territorio, 08.05.15

Progetto Orto Prêt-à-porter

In un mondo in preda alla digitalizzazione, grande è il pericolo che le nuove generazioni perdano gesti e abitudini che erano invece consuetudine nella vita e nel tempo libero dei loro genitori e nonni fino a 20 o 30 anni fa.

Questa iniziativa dell'associazione Kreiamoci ha quindi il sapore piacevole della riscoperta delle nostre radici. Le stesse radici che riempiranno l'Orto Prêt-à-porter dove bambini e adulti insieme potranno vedere come nascono le verdure.

Grazie ad un sistema già in uso in tutto il mondo, è possibile creare un orto in qualsiasi spazio all'aperto, sia esso un giardino, un piazzale, un terrazzo o un davanzale. Una vera e propria rivincita della natura sugli effetti collaterali della civilizzazione. Dalla semina alla raccolta, in una piacevole riscoperta delle tradizioni che rischiano di venir dimenticate, di ritmi più calmi e distesi.

Per sostenere questo progetto, Kreiamoci ha pensato ad una soluzione che unisce l'utile al... "mangievole", organizzando una serie di eventi culinari e cene multietniche a partire dal 21 maggio fino al 13 giugno 2015. 

Un orto dove oltre all'insalata cresce il divertimento e la socializzazione: il verde del pollice non è mai stato più colorato di così.

 

Immagine: www.flickr.com - Andrew Stawarz