B 5

Divisione Eventi, 20.05.13

La terza serata di Palco ai Giovani, vincono i Make Plain!

A salire per primo sul palco era stato T.Andrew con il suo pop-folk-blues-soul, che ha così permesso al pubblico presente di iniziare a scaldarsi in vista di una serata che si è poi rivelata memorabile.

Come successo negli appuntamenti di venerdì e sabato, infatti, il programma di Palco ai Giovani ha proposto alle svariate migliaia di presenti un'ampia gamma di generi musicali, che non hanno mancato di scatenare l'entusiasmo. 

I concerti sono così continuati con l'hip hop dei Trigo & Styun, l'instrumental rock-fusion dei Running Roosters, il rap di RAY, l'hard rock dei Deadly Dive ed il particolare Indie-8 bit dei Wake Up! Snorlax!. Il pubblico ha ascoltato con grande interesse i diversi generi musicali proposti, esprimendo poi la sua scelta per la band preferita nel consueto voto del pubblico che, lo ricordiamo, influiva per il 40% sul giudizio finale espresso dalla giuria.

Prima di decretare il vincitore dell'edizione di Palco ai Giovani targata 2013, però, il Centro Esposizioni è letteralmente esploso di entusiasmo ed euforia nel momento in cui è iniziato lo show di Gentleman & The Evolution, con la sua musica raggae che ha concluso alla grande la serata. Gentleman ci ha regalato una bellissima performance condita da ritmi e sonorità del tour "New Day Dawn", interagendo spesso con un pubblico che non ha mancato di partecipare a gran voce al concerto.

Yari Copt, anche quest'anno confermatissimo alla conduzione di PaG, ha poi premiato i vincitori, partendo dal terzo posto conquistato dai Deadly Dive, gruppo hard rock che proprio domenica sera aveva proposto la sua musica. A loro è andato un premio di 600.- CHF.

Al secondo rango la giuria ed il pubblico hanno invece premiato i The Kreepers, saliti sul palco con il loro psycho'n'roll nella serata di venerdì. Tanto entusiasmo ed un premio di 1'000.- CHF per loro.

Al primo posto come vincitori della 20esima edizione di Palco ai Giovani troviamo invece i Make Plain, con il loro country-western che ha decisamente lasciato il segno nell'esibizione di sabato e che ha permesso ai due ragazzi che compongono la band di ottenere il premio di 2'000.- CHF e l'onore di vedersi consegnata la coppa da Gentleman.

"È stata una grandissima emozione - hanno commentato i Make Plain appena scesi dal palco - ad essere sinceri non abbiamo ancora ben realizzato quanto è successo, visto che proprio non ci aspettavamo di vincere".

"Nel corso dell'ultimo anno abbiamo fatto un buon percorso suonando in Ticino ed ottenendo riscontri positivi - hanno spiegato i vincitori - Uno dei nostri obiettivi ora è riuscire ad uscire dal cantone facendo qualche concerto anche in Svizzera interna. Speriamo che il nostro genere possa venir valorizzato".