000001

Divisione Eventi, 13.05.15

Longlake Festival 2015

Presentate in conferenza stampa le numerose proposte dell'estate luganese, fra le quali spicca il LongLake Festival alla sua quinta edizione ed entrato ormai nella tradizione dei festival estivi svizzeri ed insubrici. L'on. Lorenzo Quadri ha sottolineato come la strategia di concentrare gli eventi attorno ad un festival si sia dimostrata importante dal punto di vista turistico e ha ricordato la rilevanza per la nostra economia del turismo.

La situazione non proprio florida della Città di Lugano ha spinto tutti i Dicasteri a trovare nuove soluzioni. Anche il Dicastero Turismo e Eventi, è stato chiamato ad ingegnarsi per proporre un cartellone degno delle edizioni passate malgrado un taglio del 40% sul budget. Claudio Chiapparino, direttore Dicastero Turismo ed Eventi, ha ringraziato per l'ottimo lavoro svolto i suoi collaboratori che hanno dato vita a questa nuova edizione. La realizzazione è stata possibile finanziariamente con una maggiore collaborazione tra pubblico e privato in particolare per quello che sarà il Villaggetto di Piazza Manzoni. Sulla scia del successo riscosso dal villaggio dei mondiali di calcio la scorsa estate, Longlake ripropone questo salotto cittadino che non si limiterà al periodo del festival ma sarà presente ad esempio il 18 e 19 giugno per ElettroLake, la prima rassegna di musica elettronica che quest'anno ospiterà Ben Frost e Das Zimmer.

Ben 8 i filoni all'interno di LongLake che dal 25 giugno al 25 luglio porteranno sulle rive del Ceresio oltre 300 eventi: Rock’n’More, Urban Art, Family, Buskers, Wor(l)ds, Classica, Estival Jazz, City Beats

Tra gli ospiti di Rock'n More (25-28.06) spicca il cantautore svedese José González, ospite d'onore del Festival, per la prima volta a Lugano, in un unico imperdibile concerto. González è noto al grande pubblico per aver curato la colonna sonora del film La vita segreta di Walter Mitty di Ben Stiller. Non mancherà l'alternative rock e punk-pop dei Twin Atlantic e il live della rivelazione Matthew E. White. Chiuderà il Festival una serata interamente dedicata al sound reggae con tre grandi ospiti internazionali: Passafire, Raphael & Eazy Skankers e Jamaram.

Fra le novità, grazie al successo delle passate edizioni, il Family Festival si è guadagnato una sede stabile più adatta ad ospitarne le attività: gli spazi rinnovati dell'Ex Macello. Una cornice magica e speciale che si trasformerà in un allegro Villaggio per le famiglie offrendo ogni giorno giochi, musica, narrazioni, teatri per l'infanzia, laboratori e spettacoli di clowneria. La settimana comincerà ogni lunedì con lo spazio danza dove i bambini impareranno coreografie divertenti in un'atmosfera festosa e coinvolgente. Ogni martedì, giovedì, venerdì e sabato si potrà assistere a spettacoli e narrazioni, mentre il mercoledì e la domenica saranno le giornate dedicate ai grandi film d'animazione. A coronare la proposta, 26 laboratori (uno al giorno) durante i quali i bambini potranno imparare divertendosi.

Il cuore pulsante del Classica Festival (2-14.07) resta la rassegna CelloLove, che sarà arricchita da alcuni recital pianistici e di clavicembalo. In apertura un concerto davvero speciale con Benedicte Maurseth e i suoni avvolgenti del violino norvegese Hardanger fiddle accompagnati dalla sua misteriosa ed affascinate voce. Un tocco esotico è dato dalla persenza di Sun Huang, con lo strumento cinese erhu, accompagnata al pianoforte dal maestro Andra Carcano.

Tornano gli artisti in strada con il Buskers Festival (15-19.07). Al suo settimo anno, ha acquisito grande notorietà ed è uno degli appuntamenti più attesi dell'estate. Il Festival rende omaggio alla prestazione artistica di strada legata alla essenzialità dei mezzi e al di là dei generi: dal concerto al teatro al cabaret, dalle marionette alle performances artistiche. 

Urban Art è un cantiere di iniziative artistiche che spazia in ambiti sperimentali diversi e mette in relazione i cittadini con il contesto urbano. Tra le iniziative proposte quest'anno segnaliamo Gallery Out, una serie di istallazioni all'aperto, allestite in diversi spazi pubblici della città, realizzate da artisti del territorio che sono stati chiamati a interagire con lo spazio urbano. Un'ottima occasione per conoscere le realtà artistiche e culturali della nostra regione.

Il Festival delle Parole che aprono Mondi diversi con linguaggi diversi, Wor(l)ds, presenterà i consueti incontri delle 18:30 al Park'n'Read con scrittori, attori, artisti, letterati e relatori che daranno vita a uno scambio diretto con il pubblico. Wor(l)ds è anche teatro e musica con i reading, le produzioni locali e le installazioni che interagiscono con il territorio. Il progetto Sights del Trickster Teatro con un'intelligente installazione urbana farà raccontare a delle persone cieche quello che vedono. A livello cinematografico il direttore artistico Carlo Chatrian racconterà il Festival Internazionale del Film di Locarno, mentre continua la collaborazione con Filmmaker International Film Festival e Visions du Réel. Inaugurerà gli incontri il prof. Mauro Baranzini con una lezione en plein air sull'economia reale, oggi più che mai di vitale importanza.

Estival Jazz non ha bisogno di essere presentato, il prestigioso festival è alla sua trentasettesima edizione. Arriverà a Lugano tra il 9 e l'11 luglio con numerosi ospiti internazionali rinomati ad accendere la città a suono di jazz e world music.

Quest'anno City Beats Festival (23-25.07), memore dell'incredibile successo della prima edizione, si farà in letteralmente in tre: 3 serate con 4 artisti di caratura mondiale come Fedez, Negrita e Africa Unite, DJ Antoine.

Ma non sarà solo il centro città a godere di novità interessanti. All'interno del Parco Ciani sorgerà infatti la pista di ghiaccio che i luganesi hanno imparato a conoscere lo scorso inverno. L'impiego di ghiaccio sintentico la rente fruibile in tutte le stagioni e durante il giorno sarà quindi possibile farsi una bella pattinata nel cuore verde di Lugano. La sera la pista verrà coperta e fungerà da platea a ridosso del palco delle manifestazioni.

Queste e tante altre possibilità vi aspettano per una stagione estiva dove sarà davvero impossibile annoiarsi! 

Tutti i particolari sul sito o la pagina facebook di Longlake che verranno costantemente aggiornati.