Foto orto web 1

Territorio, 23.07.15

La colazione nell'orto

C'era un tempo in cui ognuno aveva il proprio orto. E l'orto non ero solo un angolo di giardino o un luogo di lavoro, era anche un luogo di incontro. All'orto si raccoglievano consigli di coltivazione, si scambiavano sementi e si veniva aggiornati sulle ultime novità del paese. 

Domenica 26 luglio, l’orto in Piazza Manzoni recupererà questa dimensione di incontro e ospiterà la storica trasmissione di Rete Uno, L’ora della terra, condotta da Lara Montagna.

Per l’occasione saranno presenti il sindaco Marco Borradori, la municipale Cristina Zanini Barzaghi e il capo del Verde Pubblico cittadino Christian Bettosini che racconteranno le novità della Città di Lugano in ambito verde. La vice direttrice della Scuola di Mezzana ci racconterà dei cento anni di attività della scuola e di come è nata l'idea l'orto di Piazza Manzoni per celebrare l'anniversario. Alla trasmissione parteciperà anche Fra Martino Dotta che, per il Centro Bethlehem, riceve gli ortaggi maturi dell'orto.

Gli esperti orticoltori Silvano Ortelli e Davide Cattori parleranno degli ortaggi coltivati nell’orto e sostituiranno quelli pronti alla raccolta con nuove piantine. Il tutto con l'accompagnamento musicale con fisarmonica e voce da Pietro Bianchi, grande conoscitore delle canzoni popolari ticinesi.

Per prendere parte all'evento basta presentarsi dalle 8:45 in piazza, all’ombra del grande tiglio. I partecipanti faranno ritorno a casa con un piccolo souvenir dell’orto.

La colazione dell’orto è un progetto di Lugano al verde.