I2a quovadisitalia 07

Territorio, 03.08.15

L'i2a Istituto internazionale di architettura si trasferisce a Villa Saroli

Ad un anno di distanza dal suo saluto a Vico Morcote, i2a istituto internazionale di architettura approda nel centro di Lugano presso Villa Saroli, che diventa la nuova sede dell’unico forum d’architettura a sud delle Alpi. i2a si pone l’obiettivo di promuovere il dibattito pubblico su temi di sviluppo urbano e territoriale di attualità e portare un contributo marcante alla divulgazione nell’ambito dell’architettura.

Nato nel 1983 come sede europea della scuola d’architettura americana SCI-Arc Southern California Institute of Architecture, dopo trent’anni l’istituto lascia la sede storica di Vico Morcote per trasferirsi in un contesto urbano. Oggi, in vista di un imminente insediamento nel centro di Lugano presso Villa Saroli, i2a si appresta a compiere l’ultimo passo per completare quel percorso di trasformazione da scuola a centro di competenza sul territorio.

L’inaugurazione avverrà il 4 settembre e si comporrà di diversi momenti che guardano proprio alla ragione d’essere dell’istituto, che è quella di portare un contributo marcante alla divulgazione nell’ambito dell’architettura: un obiettivo che nel suo raggiungimento vuole innanzitutto coinvolgere il cittadino, custode e fautore del destino del territorio in cui vive.

Programma completo