Mondoalparco

Territorio, 10.09.15

Il Mondo al Parco: una giornata all'insegna della solidarietà

LUGANO - Sabato 12 settembre avrà luogo dalle 11.00 alle 17.00 al Parco Ciani e a Rivetta Tell a Lugano la tredicesima edizione de “Il Mondo al Parco”, evento promosso dal Dicastero Integrazione e informazione sociale della Città di Lugano e dalla FOSIT - Federazione delle ONG della Svizzera italiana. La manifestazione, che fa parte della rassegna TraSguardi, permetterà di conoscere e incontrare oltre 50 associazioni culturali e ONG attive in quattro continenti. Nel corso della giornata saranno proposte numerose attività e spettacoli. Sarà inoltre possibile gustare specialità gastronomiche di tutto il mondo.

L’evento, con entrata libera, si terrà solo in caso di bel tempo. La giornata si aprirà nell’area antistante Villa Ciani alle ore 10.30 con una colazione offerta al pubblico e alle organizzazioni presenti. Sarà possibile visitare le quattro aree allestite all’interno del Parco Ciani rappresentanti Africa, Asia, America Latina ed Europa, in cui saranno presenti le bancarelle di numerose associazioni culturali e ONG che illustreranno le loro attività e venderanno prodotti tipici. Una quinta area, denominata “Villaggio solidale”, ospiterà le associazioni locali che operano nell’ambito dell’accoglienza e dell’integrazione degli stranieri. L’acqua: un bene prezioso - Le Aziende Industriali di Lugano SA proporranno uno stand dedicato al "Centesimo di Solidarietà", iniziativa promossa dalla Città di Lugano che prevede il versamento di un centesimo per ogni metro cubo di acqua potabile fornito. I fondi raccolti sono destinati a sostenere progetti di cooperazione allo sviluppo in ambito idrico in paesi che soffrono di gravi problemi di approvvigionamento e di distribuzione di acqua, fondi che nel 2014 hanno permesso di sostenere 6 progetti di ONG associate alla FOSIT che sarà possibile conoscere da vicino.

Modificare la percezione di chi considera l’acqua un bene scontato è inoltre l’intento dell’esperienza interattiva proposta durante la giornata. A disposizione del pubblico sono messi multiformi recipienti provenienti da vari Paesi in cui sono attive le ONG della FOSIT e un’ingegnosa pompa a pedali, di concezione svizzera, molto utilizzata in vari progetti di sviluppo. I visitatori sono invitati a pompare l’acqua, riempire i recipienti e trasportarli anche solo per pochi metri. Un’azione semplice ma molto significativa rispetto alle difficoltà che molti paesi nel mondo hanno ancora oggi. L’animazione e la gastronomia - I più piccoli potranno partecipare alle numerose attività ludiche e ricreative proposte da diverse organizzazioni: fra letture, palloncini, disegni e truccabimbi sarà l’occasione per conoscere altre realtà del mondo.

A Rivetta Tell saranno disponibili diverse proposte gastronomiche di cucina etnica. Durante la giornata inoltre numerose attività di animazione musicale e danze dal mondo si alterneranno in prossimità di Villa Ciani.

TraSguardi è anche su Facebook

Contatto stampa durante la manifestazione: Andrea Ostinelli, Addetto alla comunicazione FOSIT, tel. 078/615 07 72

Per maggiori informazioni:
- FOSIT - Federazione delle ONG della Svizzera italiana
Andrea Ostinelli, Addetto alla comunicazione
Email: info@fosit.ch , Tel: +41 91 924 92 70

- DIIS - Dicastero Integrazione e informazione sociale
Sabrina Antorini Massa, Capoufficio Dicastero Integrazione e informazione sociale
Email: integrazione@lugano.ch, Tel: + 41 (0)58 866 74 57