A3 ticino raid web2

Concorsi, 11.06.13

LongLake Ticino Raid: partecipa al concorso e vinci un buono di 500 CHF!

In passato, l’arrivo del circo in città era preannunciato dalla lunga carovana di mezzi e artisti che – procedendo per le strade – incantava i passanti con promesse di grandi spettacoli e stupefacenti attrazioni.

L’iniziativa si ispira proprio a quel momento un po’ magico: la mattina di venerdì 14 giugno partirà da Airolo un convoglio di 6 biciclette – ognuna con i colori degli altrettanti festival del LongLake – che attraverserà tutto il cantone arrivando a Chiasso in serata, rientrando infine a Lugano per l’entrata “in parata” sul lungolago.

Lungo il percorso ci saranno tappe a Biasca, Bellinzona, Lugano, Melide, Mendrisio e Chiasso, dove i protagonisti dell’impresa si fermeranno brevemente a distribuire gadget e programmi dell’evento. Un po’ come i tedofori conducono il fuoco sacro da una sede olimpica all’altra, il LongLake Ticino Raid mira a portare lo spirito del LongLake Festival Lugano a tutta la popolazione. Attraversando da parte a parte la nostra regione, si sottolinea inoltre l’influenza che l’evento esercita trasversalmente anche oltre i confini di Lugano: sia il pubblico che gli artisti infatti, come pure i partner e parte dei fornitori, provengono da ogni area del nostro territorio.

Parte integrante dell’iniziativa sarà un divertente concorso con premi accattivanti, a cui sarà semplicissimo partecipare: basterà scattare una foto al convoglio e pubblicarla tramite l'applicazione Instagram inserendo l'hashtag #LongLake.



Tutte le immagini verranno inserite nella pagina facebook del LongLake Festival e potranno essere votate dai navigatori. Quella che entro il 1° luglio avrà ricevuto più “mi piace” si aggiudicherà un buono acquisto per una mountain bike (valore fr. 500.--) offerta da Athleticum Lugano-Pazzallo. Il secondo ed il terzo classificato si aggiudicheranno a loro volta un buono, rispettivamente di fr. 200-- e di fr. 100.-- sempre messo a disposizione dallo specialista in articoli sportivi.

In ultimo una precisazione: i partecipanti non sono sportivi, ma semplicemente i collaboratori del Dicastero da cui è scaturita l’idea. Il percorso misura complessivamente 121 chilometri: come si dice, hanno voluto la bicicletta e quindi devono pedalare.

LA LOCANDINA