Giovismondo

Comunicazioni, 28.06.13

Online la piattaforma internet giovismondo.ch

Giovismondo si sviluppa in parallelo alla conferenza annuale che riunisce il mondo della cooperazione svizzera, promossa dalla Direzione dello Sviluppo e Cooperazione (DSC) e dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO) prevista il 27 settembre 2013 a Lugano.

La conferenza “Un mondo fragile: quali prospettive per i giovani” diventa uno stimolo per coinvolgere direttamente i giovani. Le Nazioni Unite hanno identificato ambiziosi obiettivi, denominati “obiettivi del millennio”, da raggiungere entro il 2015. Gli stessi difficilmente saranno raggiunti e le generazioni di domani - i giovani di oggi - dovranno in futuro affrontare importanti sfide.

Alla giornata del 27 settembre parteciperanno il Consigliere federale Johann Schneider-Ammann, funzionari e autorità federali, ambasciatori, associazioni e rappresentanti di ONG attive nel mondo della cooperazione internazionale. Al mattino si terrà il Forum dei giovani della Svizzera italiana, e nel pomeriggio i partecipanti a giovismondo saranno invitati alla Conferenza annuale della Cooperazione Svizzera.

La piattaforma è principalmente dedicata ai giovani, ma chiunque può seguire i dibattiti o prendere contatto con i promotori all’indirizzo (info@giovismondo.ch). I giovani interessati a conoscere meglio il lavoro della cooperazione internazionale, oppure presentare proprie esperienze, attraverso testi, immagini o video, sono invitati a iscriversi da subito sul sito www.giovismondo.ch.