Deathstalker %282%29

Divisione Eventi, 30.05.16

Vincono i Deathstalker!

Si è conclusa con la vittoria dei Deathstalker la 23esima edizione di Palco ai Giovani Festival. Complice il ponte dell’Ascensione che ha portato tanti turisti in città, l’affluenza in Piazza Manzoni è stata davvero elevata!
Il turn over di esibizioni proposto dalle 17 band in concorso, ha mostrato la qualità e la bravura dei gruppi in gara, ognuno con il suo stile e il proprio show che ha entusiasmato i presenti.
Secondi classificati gli Sharp Shock (Jazz / Funk), mentre al terzo posto si piazzano le The Black Heidis (Rock-Blues).
La preferenza del pubblico e della giuria su ciascun gruppo è stata calcolata come percentuale sul valore complessivo dei voti della serata. Nel calcolo del voto finale, la preferenza del pubblico ha avuto un peso del 40% e quella della giuria del 60%. La giuria, formata da Maxi B, Filippo Corbella, Gian-Andrea Costa, Serafino Chiommino, Yari Copt e Enrico Giorgetti, ha valutato i gruppi in concorso sulla base di 6 criteri: originalità, qualità del brano, qualità della voce, qualità degli arrangiamenti, capacità esecutiva, presenza scenica.

I primi tre classificati si sono aggiudicati rispettivamente un buono del valore di 2’000.- CHF (Deathstalker), 1’200.- CHF (Sharp Shock) e 700.- CHF (The Black Heidis) per l’acquisto di strumentazione o per uno studio di registrazione. Questi premi sono concessi dalla Divisione Eventi e Congressi e dal main sponsor Percento culturale Migros Ticino.
eXtra (settimanale del Corriere del Ticino), tramite i tagliandi ricevuti in redazione, ha decretato vincitore del premio del valore di 900.- CHF, Theo (Funk R&B), artista che in queste settimane ha ricevuto più voti dai lettori. I Deathstalker, vincitori di Palco ai Giovani, suoneranno alla Festa della Musica di Mendrisio in programma sabato 25 giugno.

Grandissimo successo riscosso da questa edizione anche grazie agli special guests che hanno richiamato tantissimo pubblico riuscendo a creare un’atmosfera unica. Ricordiamo la presenza del gruppo sardo dei Train to Roots con il loro roots rock reggae, il rapper italiano MadMan accompagnato da DJ 2P, e il Tango-Punk degli España Circo Este che con il loro live pazzo e tiratissimo hanno fatto ballare tutta Piazza Manzoni.

L'evento luganese si è riconfermato come il fulcro della scena musicale giovanile a livello cantonale e grande festival capace di attirare nel cuore della città migliaia di appassionati, sostenitori o anche solo curiosi con una proposta artistica diversificata e di livello estremamente interessante.

La Divisione Eventi e Congressi ricorda che il bando d’iscrizione per partecipare alle selezioni della prossima edizione di Palco ai Giovani verrà pubblicato nel mese di settembre 2016 sul sito www.palcoaigiovani.ch.