Logo la creazione del mondo   markus zohner arts company

Territorio, 15.07.16

Dai primi passi sulla Terra alla conquista dello Spazio

Quando è arrivato all’Uomo questo momento dell’auto-coscienza: “io esisto”?
L’uomo di natura è un essere migratorio?
Che ruolo giocavano nei suoi sviluppi fenomeni come l’aggressività, la paura, l’intelligenza, i comportamenti sociali, la spiritualità e, alla fine, l’amore?
Che sviluppi si sono susseguiti nel cervello per portare l’uomo da una vita sugli alberi alla costruzione di razzi per la conquista dello spazio?
Chi siamo, dunque?

Mille domande a grandi scienziati che sono alla ricerca delle origini del tutto, dal 18 al 24 luglio 2016, alle ore 18.30, presso la Darsena del Parco Ciani.

Sognare di raccontare la storia più grandiosa. Immergersi in mari di domande, le cui risposte generano altri mari. Cercare di capire, di vedere, di afferrare, di intuire. Il desiderio di captare delle idee, di intravedere delle risposte, di scoprire delle tracce.

Pensiero e fantasia, minuscole torce che ci permettono di illuminare l’infinità di quello che c’è stato, i fenomeni che hanno fatto nascere il mondo, i continui sviluppi che ci hanno portato ad oggi, al qui e ora, a questo punto d’incrocio fra passato e futuro. A questo meraviglioso momento che ci permette di pensare, di discutere, di riflettere.

Non ci sono spiegazioni facili. Non c’è soluzione. C’è una marea di pensieri da essere pensati, c’è una storia grandiosa da essere scoperta: la creazione del mondo.


Immagine: Flickr.com - taymtaym

Dopo il racconto della storia Dal Big Bang al Pensiero Umano della scorsa estate, anche quest’anno la Markus Zohner Arts Company prosegue il suo progetto teatrale e culturale pluriennale in un nuovo ciclo di sette incontri La creazione del mondo - L'evoluzione dell'uomo.

Insieme a grandi scienziati del mondo dell’antropologia, della biologia, dell’archeologia, Markus Zohner vuole cercare di raccontare, allo stato attuale delle scoperte scientifiche, la nascita dell’Uomo, i suoi sviluppi, la sua natura, la sua propagazione sulla Terra e le sue grandi conquiste: l’evoluzione dagli organismi più semplici verso le diverse specie di ominidi e le successive ramificazioni.

I sette incontri verranno registrati radiofonicamente e saranno disponibili sull’App Radio Petruska da gennaio 2017.


Prima e durante l’incontro, con l’hashtag #ChiediPetruska il pubblico può mandare delle domande via Twitter, interagendo così con gli interlocutori.

Biglietti: 5.- CHF; entrata libera per i possessori di Lugano Card