Creazione3

Territorio, 19.07.16

Le origini del cervello

Perché abbiamo bisogno di far riposare la mente? Lo sapevate che il neurone usa circa il 20% di energia in più di un muscolo e che il cervello normalmente utilizza 16 watt? Sapevate che studiando il mondo animale ci si è resi conto che c’è un rapporto tra le ore di sonno e il numero di cellule del sistema immunitario? Quando è nato il linguaggio?

Questi e tanti altri temi al primo dei sette incontri organizzati dalla Markus Zohner Arts Company. L’ospite della serata, interrogato da Markus Zohner, era il Dr. Stefano Peduzzi, specializzato in biochimica e neurobiologia presso il Politecnico Federale di Zurigo. Il pubblico numeroso ha potuto cogliere qualche aspetto riguardo all’immenso tema dell’evoluzione del cervello.



La nascita del cervello sembra legata alla necessità di svolgere movimento e in particolare movimenti complessi. Uno dei momenti importanti per lo sviluppo del cervello è stato quando l’australopiteco, nostro antenato, ha iniziato a spostarsi su due piedi. Le condizioni ambientali mutate, la vegetazione era più bassa, avrebbero stimolato la necessità di erigersi per poter vedere più lontano.
Altri cambiamenti che hanno provocato una crescita del volume cerebrale sono stati l’introduzione nell’alimentazione della carne (che ha permesso di avere più energia) e il fatto di cucinare (che comportava una più facile digestione dei cibi).
Con la nascita degli utensili si assiste ad un passaggio ulteriore tale che alcuni studiosi affermano sia nato proprio lì il pensiero, con la creatività.

Uno scorcio sul futuro è dato dalla riflessione finale sulle possibilità di modificare le funzioni del cervello attraverso le nuove tecnologie.

Gli incontri sulla Creazione del mondo riescono a risvegliare la curiosità e sono un’occasione per sentire dalla voce di esperti cosa ci dicono i recenti studi sugli argomenti legati a questo vasto tema.

di Manuela Masone

Fino al 24 luglio, dalle ore 18.30 è possibile assistere agli incontri. I posti sono limitati ed è consigliata la prenotazione presso: info@longlake.ch

Temi delle serate

I sette incontri d Markus Zohner verranno registrati radiofonicamente e saranno disponibili sull’App Radio Petruska da gennaio 2017. Fin d'ora è possibile ascoltare le puntate della precedente edizione.