Immagine le vie dei pardi 2016

Divisione Eventi, 03.08.16

Le Vie dei Pardi

La tradizionale rassegna Le vie dei Pardi torna domenica 14 e lunedì 15 agosto presso il Cinema Iride di Lugano all’interno del Quartiere Maghetti.
L’evento, organizzato dalla Divisione Eventi e Congressi della Città di Lugano, in collaborazione con il Festival del film Locarno, CISA (Conservatorio Internazionale di Scienze Audiovisive) e Cinema Iride, conferma l’ottima collaborazione tra la Città di Lugano e il Festival del film Locarno.

Durante le serate verranno proiettati tre lungometraggi provenienti dalle sezioni principali del Festival: Concorso internazionale, Piazza Grande e Concorso Cineasti del presente. Il programma è completato da due cortometraggi del CISA.

La prima serata prevede la proiezione di due Corti CISA: Oltre il confine di Daniele Lucca e Protocollo umano di Massimiliano Piozzini.
A seguire verrà proiettato il lungometraggio di Tizza Covi e Rainer Frimmel Mister Universo presentato a Locarno nella sezione Concorso internazionale.
Il film racconta le avventure di Tairo, giovane domatore di leoni, che dopo la scomparsa del suo portafortuna decide di intraprendere un viaggio attraverso l’Italia in cerca di Arthur Robin, ex mister Universo, che gliel’aveva regalato.

Lunedì 15 agosto il programma prevede la proiezione di due lungometraggi. Si parte alle 18:30 con Donald Cried di Kris Avedisian presentato nella sezione Concorso Cineasti del presente.
Il film racconta la storia di Peter Latang e del suo viaggio viaggio attraverso il passato. Latang si è lasciato alle spalle la sua provenienza dalla classe operaia di Warwick, Rhode Island, per reinventarsi come scaltro faccendiere a Wall Street. 15 anni dopo torna a casa per la morte della nonna, ma durante il viaggio perde il portafoglio. Completamente privo di appigli, l’unico al quale può rivolgersi è il vicino di casa Donald Treebeck, suo vecchio amico d’infanzia.

A seguire, alle 20:30, verrà proiettata la pellicola di Christophe Van Rompaey Vincent (Piazza Grande).
Il film narra le vicende di Vincent, un giovane ecologista di 17 anni che sta facendo impazzire la famiglia con i suoi tentativi di suicidio. La frivola zia francese, Nikki, lo porta con sé in un viaggio in Francia, convinta che la sua fissazione abbia a che fare con la madre soffocante. Ma durante il viaggio Vincent metterà Nikki a dura prova.

L’entrata è gratuita.

Programma

Locandina