Tuttigiu pietrozuercher con lara gut e niccol%c3%b2 castelli ali 2367

Comunicazioni, 05.11.13

"Tutti Giù” in prima visione TV

Il film “Tutti Giù” di Niccolò Castelli in prima visione TV su RSI La1, sabato 9 novembre alle ore 21.10

Regia di Niccolò Castelli
con Lara Gut, Yanick Cohades e Nicola Perot

Drammatico | Svizzera | 2012 | 94'

Nuovo cinema svizzero, la rassegna televisiva che offre una panoramica cinematografica nazionale per la stagione autunnale del 2013,  propone in prima TV il film “Tutti Giù” del giovane regista Niccolò Castelli. Dopo il debutto internazionale al Festival del Film di Locarno, dove ha registrato il tutto esaurito per ben due proiezioni, il successo di “Tutti Giù” non si è arrestato. La pellicola ha ottenuto il premio come miglior film in competizione sulle vette austriache del Festival del Film di Kitzbühel, è stata nominata per il premio alla migliore sceneggiatura al Prix Europa a Berlino e per la migliore fotografia, curata da Pietro Zuercher, al Premio del cinema svizzero 2013.

"Tutti Giù"é un lungometraggio che parla di tre giovani “diversi”, "speciali", accomunati dalla necessità di doversi confrontare con un mondo“adulto”. Tre giovani che la vita mette alla prova ponendo loro una grande sfida: prendere coscienza di se stessi mantenendo acceso quel fuoco sacro che li fa sentire vivi. Una sfida difficile, che ognuno di essi affronta nella sua solitudine.
Vivere, diventare grandi, cercando di non smettere di sognare un futuro tutto loro. Perché il desiderio più forte è vivere la propria passione, vivere per ciò che fa battere il cuore, vivere se stessi in un mondo “non ordinario”. Un film per raccontare un momento della vita in cui ci si sente soli con se stessi, con davanti a sé un grande, splendido e spaventoso vuoto.

Una solitaria scelta di percorso fra sogni e paure, successi e sconfitte.

Per ulteriori informazioni: www.tuttigiu-film.ch