Salvit 281123 conferenza stampa natale in piazza 8

Comunicazioni, 28.11.13

Natale in Piazza presentato da Lorenzo Quadri e Claudio Chiapparino

LUGANO – Nella mattinata di giovedì 28 novembre l'Onorevole Lorenzo Quadri ed il coordinatore dell'Area Turismo ed Eventi della Città di Lugano, Claudio Chiapparino, hanno presentato in una conferenza stampa le proposte di Natale in Piazza 2013/14 che, dal 1 dicembre al 6 gennaio, animerà la città con un ricco calendario di eventi.

Come da qualche anno a questa parte, dunque, le festività natalizie diventano per Lugano un contenitore di proposte e manifestazioni, rivestendo una grande importanza dal punto di vista turistico. Il tutto inizierà il 1 dicembre con l'accensione dell'albero in Piazza della Riforma con Julie Arlin e si concluderà in occasione dell'epifania.

“I primi frutti turistici grazie a Natale in Piazza si sono già visti lo scorso anno – ha spiegato Quadri – infatti dopo anni di assenza sono tornati a Lugano i torpedoni di turisti italiani. L'obiettivo è quello naturalmente di attirare un numero sempre maggiore di visitatori e, nel contempo, offrire ai luganesi occasioni di aggregazione, di svago e divertimento”.

Particolare attenzione è stata riposta all'assenza annunciata della pista di pattinaggio in Piazza Manzoni, che negli scorsi giorni aveva creato qualche malumore. “Questo non significa assolutamente che proporremo un Natale ridimensionato – ha continuato Quadri - la pista non rappresenta più una novità, ed inoltre ha un alto costo e veniva utilizzata solo in alcune fasce orarie. Considerate le risorse si sono dunque fatte delle valutazioni e si è optato per qualcosa di nuovo”.

Lugano punterà infatti sulle animazioni pomeridiane e serali (con la tenda in Piazza Manzoni che ospiterà numerose proposte per le famiglie, in particolare per i bambini), mentre l'assenza della pista permetterà di avere un'area più grande dedicata ai mercatini (ci saranno ben 110 bancarelle) ed altri addobbi natalizi.

Claudio Chiapparino ha poi preso la parola, sottolineando come Natale in Piazza sia la prima manifestazione in cui i collaboratori del Dicastero Giovani ed Eventi e del Dicastero Turismo hanno iniziato ad interagire. “Siamo molto soddisfatti di questo primo lavoro in comune – ha spiegato – con il tempo si arriverà ancora ad una maggiore efficacia”. Questo dovrebbe permettere sempre più a Lugano di diventare una piazza turistica internazionale, cosa che da qualche tempo sta già avvenendo.

Dopo aver ringraziato tutti i partner ed i collaboratori coinvolti nell'organizzazione, un accento è stato posto anche su tutte quelle proposte che non avverranno propriamente in centro, ma che sono comunque inglobate con entusiasmo nel programma di Natale in Piazza. Ne sono un esempio le proposte del Quartiere Maghetti, lo Spazio 1929 oppure il Natale a Breganzona, a cui si aggiungono collaborazioni interne come quella con il Dicastero Sport, che offrirà l'entrata a prezzo ridotto per il pattinaggio alla Resega.

È da segnalare inoltre un'interessante collaborazione con il Comune di Melide e l'iniziativa “Melideice 2013” inclusa nel programma e che consentirà ai possessori di Lugano Card e City Card Lugano di pattinare con uno sconto nel vicino comune. “La collaborazione deve essere la forza di Lugano”, ha spiegato Chiapparino.

In tono costruttivo ha poi lanciato il messaggio che “bisogna cambiare aria. È ora di cambiare atteggiamento e smetterla di spararsi addotto. Siamo una città e dobbiamo metterci assieme in modo strategico per valorizzare il lavoro di tante persone che hanno voglia di fare delle cose nuove e che bisogna semplicemente riconoscere”.

In conclusione la sig.ra Nicoletta Arneri di Eyeswiss, società che da qualche anno anima piazza Riforma con le proiezioni “Luci e suoni a Palazzo”, ha presentato senza rivelare tutti i dettagli il progetto di quest’anno, lasciando al pubblico un pizzico di curiosità. Un progetto diverso che si chiamerà “La fabbrica dei giocattoli di Babbo Natale” e che permetterà ai visitatori della piazza di vedere ogni giorno uno spettacolo diverso fino al 24 dicembre, quando la vigilia di Natale verrà festeggiata con una sorpresa.

Il programma completo di Natale in Piazza vi aspetta sulle pagine di AgendaLugano. In alternativa è possibile scaricarlo in formato PDF cliccando qui.