I

ven 15.03.13 - sab 13.04.13

Tutto il giorno
15141 image2

ven 15.03.13 - sab 13.04.13

Tutto il giorno

«Caro Verdi…» / «Cara Peppina…». Il carteggio con la contessa Negroni Prati Morosini

Inaugurazione della mostra

In occasione del secondo centenario verdiano (1813-2013) l'Archivio storico della Città di Lugano, in collaborazione con l'Istituto nazionale di studi verdiani di Parma, ha proposto la pubblicazione del carteggio tra Giuseppe Verdi e la famiglia Morosini, nobile casata lombardo-ticinese a lungo proprietaria della Villa Negroni di Vezia.

Inaugurazione della mostra giovedì 14 marzo alle ore 18.00 presso la Biblioteca cantonale di Lugano.

Tra i numerosi carteggi verdiani quello con la famiglia Morosini, un carteggio plurale, dove alla madre Emilia si affiancano le figlie Giuseppina, Annetta, Carolina e Cristina, in un dialogo tutto femminile rivolto al giovane ma già celebre compositore del Nabucco.

Dalle oltre duecento lettere (conservate a Sant'Agata, al Museo teatrale alla Scala e all'Archivio di Stato del Cantone Ticino a Bellinzona) traspare un Verdi intimo, alle prese con la composizione delle sue opere non meno che con la fabbrica di Sant'Agata e della Casa di riposo per musicisti di Milano, poco timoroso di esprimere le sue idee politiche e attento ai grandi eventi storici che hanno segnato la sua epoca.

La mostra resterà aperta fino al 13 aprile 2013 presso la Sala delle esposizioni (sala Tami), apertura (il 18 e il 19 marzo 2013 chiuso) secondo il normale orario della Biblioteca.


Informazioni extra

Per ulteriori informazioni: www.sbt.ti.ch


Promotori

Archivio storico di Lugano
Strada di Gandria 4
6976 Castagnola
Tel. +41 (0)58 866 68 50
www.archiviostoricolugano.ch
archiviostorico@lugano.ch