Attimbb5

Trilogia della spiritualità - "Vergine Madre"

Arrivato alla sua IV edizione, il Festival internazionale di narrazione "Racconti di qui e d'altrove" promuove, oltre al consueto appuntamento di fine estate ad Arzo, altri eventi nel corso dell'anno con l'interazione di dare continuità al progetto che lo vede attivo nella promozione del teatro di narrazione sul territorio.

La Trilogia della spiritualità si distingue nella ricerca di sintonia tra il contenuto della narrazione e i luoghi scelti per presentarla. In questo senso i tre spettacoli saranno proposti in altrettanti luoghi suggestivi della regione:

"Vergine madre", ispirato al percorso di salvezza raccontato nella Divina Commedia di Dante, dal buio degli inferi alla luce delle stelle.

Sei canti, probabilmente i più noti. Sei tappe di un pellegrinaggio nel mezzo del cammin di nostra vita. E’ la commedia umana di Dante, quello che si compone è il disegno di una famiglia. Scritto e interpretato da Lucilla Giagnoni.

Lucilla Giagnoni nasce a Firenze nel 1964 e, dopo essersi formata alla Bottega teatrale di Vittorio Gassman, entra a far parte della compagnia Laboratorio Teatro Settimo, partecipando ad alcuni spettacoli fra i più significativi del gruppo.
Dal 1997 insegna narrazione alla scuola di scrittura Holden di Torino, mentre dal 1996 scrive personalmente i testi teatrali che interpreta da sola, come In risaia, Atlante.

Flyer


Entrata

Singolo spettacolo: CHF 25.- / 20.- (studenti / AVS)
Trilogia: CHF 60.- / 45.- (studenti / AVS)
Trilogia + abbonamento generale al Festival di narrazione: CHF 120.- / 100.- (studenti / AVS)


Informazioni extra

Prenotazioni e prevendite:
Segreteria del Festival di narrazione, c/o ACP, via San Gottardo 102 - Balerna-
+ 41(0)91 683 50 30 oppure info@festivaldinarrazione.ch


Promotori

Festival Internazionale di Narrazione
Casella postale 284
6864 Arzo
www.festivaldinarrazione.ch
info@festivaldinarrazione.ch