2011 stefano cammelli

Muri Rossi. Storie di occidentali in Cina

Il sinologo Stefano Cammelli ospite dell’Associazione culturale Ticino-Cina a Lugano, per presentare il suo ultimo libro.

Storico contemporaneista, autore di studi sulla cultura tradizionale contadina, dalla metà degli anni '80 dirige "Viaggi di cultura", un'organizzazione di turismo culturale specializzata in viaggi in Oriente oltre che alla docenza ed all’attività pubblicistica.

Tra i suoi libri dedicati al già Celeste impero figurano; “Storia di Pechino e come divenne capitale della Cina” (2004), “Ombre cinesi-Indagine su una cultura che volle farsi nazione” (2006), “Secondo i cinesi” (2009), “Un anno in Cina” (2012) e per l’appunto la raccolta di otto racconti dal titolo “Muri rossi-Storie di occidentali in Cina” (2013):
si sviluppa attorno alla vicenda di otto uomini occidentali alle prese con il problema di comprendere la Cina e relazionarsi con una nazione, una storia e un partito assai più complessi di quanto hanno creduto.

Attraverso tali vicende sarà possibile sviluppare una contestualizzazione generale sulle passate e attuali dinamiche della realtà cinese.


Promotori

Centro culturale cinese Il Ponte
Via Ciseri 2
6900 Lugano
Tel. +41 91 921 29 03
www.qiaoliang.ch
qiaoliang10@hotmail.com
Fax. +41 91 921 29 03