16117

There will be blood

Blues / Rock - Parte del LongLake Buskers Festival

I There Will Be Blood nascono nel 2009. Riccardo Giacomin e Davide Paccioretti sono due bassisti, che condividono la passione per la musica blues del Mississippi e per le atmosfere polverose e aride del West America. I due decidono di creare una band e di abbandonare le quattro corde in favore delle chitarre.
Da subito si presenta la necessità di una batteria, che sia potente e asciutta, secca e violenta, capace di sostenere i riff delle due chitarre. Mattia Castiglioni suona e studia batteria sin dal liceo e ha già condiviso il palco con Riccardo. L'idea di un gruppo con 2 chitarre e una batteria incuriosisce subito Mattia e dopo un paio di prove la band è formata. Il gruppo lavora assieme allo sviluppo dei testi che diventano storie sempre più complesse, oscillando fra il noir ed il western, attingendo a piene mani dall'horror e dall'iconografia del cinema di genere. Per dare un nome alla neonata formazione i tre prendono in prestito il titolo del film di Paul Thomas Anderson, in virtù delle atmosfere crude, ma evocative, della pellicola. Si delinea già l'idea di un concept album che racconti il cammino di uno sfortunato protagonista alla ricerca della propria redenzione. There Will Be Blood diventa frase simbolo della maledizione del personaggio, ovunque vada le sciagure lo seguono e il sangue scorrerà.

Venerdì 19 luglio:
dalle 20:45 alle 21:30 alla rotonda del Parco Ciani e dalle 23:15 fino a mezzanotte ai Portici del lungolago


Informazioni extra

Per maggiori informazioni: www.luganobuskers.ch


Promotori

Dicastero Giovani ed Eventi
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 866 74 40
www.agendalugano.ch
eventi@lugano.ch