I

dom 21.07.13

18:00
16221

dom 21.07.13

18:00

Martina Consonni, Christian Bellisario e Imola Chamber Orchestra

Pianoforte, direttore

L'orchestra di giovani talenti, guidata da C. Bellisario, si esibira nelle Serenate per Archi di Elgar e Dvo.rak, ed accompagnera la pianista quindicenne M. Consonni nel Concerto per pianoforte di Haydn.

La Imola Chamber Orchestra è una fresca orchestra da camera recentemente istituita dall'Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola. "Un sogno, un progetto per noi divenuto realtà", sintetizza il fondatore e direttore dell'Accademia, Franco Scala. Diretta dal Maestro Marco Boni, affiancato nel lavoro di preparazione e direzione dal codirettore Maestro Christian Bellisario, e frutto di una durissima selezione, l'Imola Chamber Orchestra si avvale di 24 elementi, italiani e stranieri, con un'età media di 22 anni. Il progetto si avvale inoltre della supervisione dei Maestri del Dipartimento Archi, Oleksandr Semchuk, Kseniya Milyavskaya e Maurizio Sciarretta (violino), Antonello Farulli (viola) e Christian Bellisario (violoncello), che supervisionano la preparazione dei ragazzi con prove a sezioni. Il concerto odierno vede protagonista anche una pianista quindicenne, già brillantemente diplomata in Conservatorio ed oggi allieva dell'Accademia di Imola, Martina Consonni, che si esibirà come solista nel concerto di Haydn. Il programma prevede la Serenata in mi minore op. 20 di Edward Elgar (1892) e la Serenata per archi in Mi maggiore op. 22 di Antonín Dvorák (1875).


Promotori

Dicastero Giovani ed Eventi
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 866 74 40
www.agendalugano.ch
eventi@lugano.ch