16232

Carlo Ossola

L’immagine proposta da Eugenio Montale, da un precedente testo di Autobiologia di Giovanni Giudici, pone un problema a ciascuno dei nostri giorni: ove risiede veramente la lotta, sì che colui che ho di fronte non sia sempre il mio nemico, ma il mio severo e affiatato «allenatore», colui che mi «lavora ai fianchi» per modellare la mia resistenza? La storia e il mito hanno suggerito varie risposte – dal «rimedio nel male» alla «lotta con l’Angelo» - che verranno evocate, come “allenamento” della memoria e della volontà.
Carlo Ossola

Carlo Ossola (Torino, 1946) è professore al Collège de France, cattedra di Letterature moderne dell'Europa neolatina, e direttore dell'istituto di studi Italiani presso l'Università della Svizzera italiana (USI) di Lugano. Celebre critico letterario, ha curato i Meridiani delle Poesie e Traduzioni di Giuseppe Ungaretti, ha pubblicato in Francia L'Avenir de nos origines, 2004. Nel 2012 è apparso Il continente interiore, un itinerario di meditazioni lungo 52 stazioni di sosta e di lettura (Premio Pavese e Premio Pisa, 2010), nonché - nella collana Ricciardi - il volume Libri d'Italia (1861-2011). È ora uscito per UTET, in 8 volumi, il suo vasto affresco: Letteratura italiana. Canone dei classici.


Promotori

Dicastero Giovani ed Eventi
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 866 74 40
www.agendalugano.ch
eventi@lugano.ch