16295

Estival Jazz 2013

Ospiti sul palco di Mendrisio Dirotta su Cuba, Jefferson Starship e The Family Stone

La manifestazione, che è ormai parte integrante dell’estate luganese e che grazie alla sua lunga tradizione è diventata di fatto l’appuntamento musicale più prestigioso a Sud delle Alpi, continua a celebrare il Jazz. Questa sera saliranno sul palco di Mendrisio Dirotta su Cuba, Jefferson Starship e The Family Stone.

DIROTTA SU CUBA
È la band acid jazz-funky più famosa d'Italia. La carriera dei Dirotta su Cuba è ricca di successi e di tappe significative a cominciare dall'estate del 1994 quando il brano "Gelosia" apre la strada all'album di debutto che porta il nome del gruppo e che si guadagnerà il disco di platino. Grazie al successo di brani come "Liberi di liberi da", "Solo baci" e "Dove sei", il loro lavoro indica una via italiana all'acid jazz e le loro canzoni sono suonate da tantissime radio.
Nel 1997 partecipano al Festival di Sanremo con il brano "È andata così" portando con loro l'armonicista di fama mondiale Toots Thielemans. Dopo altre incisioni e qualche cambiamento della formazione originale, nel 2004 prende forma il nuovo corso dei Dirotta su Cuba con la creazione di un'etichetta discografica, la "Jazzet".  Alla fine del tour 2007 i Dirotta su Cuba realizzano un progetto di rivisitazione in chiave Funky delle più belle canzoni della musica italiana da "Il cielo in una stanza" a "Certe notti" passando da "La mia banda suona il rock".

L'estate 2009 vede il gruppo di nuovo insieme nella line-up originale col rientro di Simona Bencini, voce storica, per celebrare il ventennale dalla fondazione e in occasione del "Back To The Roots Tour" che li ha visti protagonisti sui principali palcoscenici. È l'anno del grande ritorno sulle scene dei Dirotta su Cuba accompagnato, nel luglio del 2012, dal nuovo singolo electro-funk "Ragione o sentimento", programmatissimo durante l'estate da tutte le radio italiane riconfermando nei Dirotta una grande  band "sforna-singoli" all'avanguardia nelle sonorità e nella produzione, un gruppo dal cuore italiano ma dal respiro internazionale.

JEFFERSON STARSHIP
È l'arena rock band che ha avuto più successo negli anni '70 e '80. La formazione dei Jefferson Starship è nata per filiazione dai Jefferson Airplane in occasione della pubblicazione dell'album Blows Against the Empire, uscito nel 1970 e firmato da Paul Kantner & Jefferson Starship, un album registrato con il contributo di diversi musicisti della scena di San Francisco e che ha rappresentato una pietra miliare della stagione psichedelica di quegli anni. Già all'apparire del gruppo moltissimi fan degli Airplane confluiscono nelle fila dei seguaci degli Starship che ancora oggi conservano la matrice originaria di un gruppo simbolo di quella straordinaria stagione che venne definita "Summer Of Love" di cui i Jefferson sono diventati il manifesto sonoro.

I Jefferson Starship del chitarrista e cantante Paul Kantner riportano sul palco le emozioni di canzoni travolgenti e emblematiche di quegli anni, successi intramontabili come "Somebody To Love", "White Rabbit" (con un pensiero a Grace Slick e al compianto Marty Balin).   Se è evidente che la popolarità dei Jefferson Starship (con milioni di copie di dischi venduti) non può fare astrazione da quanto ha rappresentato il gruppo seminale degli Airplane, è però vero che restituiscono con autorevolezza e legittimità storica la stessa atmosfera folk-rock, quella che Jerry Garcia aveva così definito: "la vostra musica mi ricorda un cuscino surreale". Non è pertanto un caso se, accanto a Kantner, la formazione schiera elementi degli originali Graetful Dead di Garcia e dei Quicksilver.

THE FAMILY STONE
È la prima band interrazziale e crossover della storia del Rock: dei veri e propri pionieri che sono anche stati ambasciatori di messaggi di pace, amore e presa di coscienza sociale attraverso brani che oggi sono considerati i più funky di tutti i tempi e che sono diventati l'essenza filosofica stessa di un gruppo che ha saputo coniugare il Rock nero con il Rhythm & Blues, il Soul e, naturalmente, il Funk. Definiti come "magma ribollente con quel furioso incedere di voci e di strumenti" i Family Stone irromponono sulla scena americana e saranno l'unica rappresentanza della Black Music a transitare al festival di Woodstock. Jerry Mancini, Cynthia Robinson e Greg Erico, i membri fondatori originali dei Familiy Stone, fanno già parte del prestigioso "Rock & Roll of fame".
Le basi professionali di questo leggendario impianto sonoro sono state gettate a metà degli anni '60 quando venne fondato da Jerry Mancini con il texano Sylvester "Sly" Stewart. Cynthia Robinson è tornata nel gruppo dopo averne fatto parte dal '66: prima donna nera a suonare la tromba in uno dei maggiori gruppi musicali americani! Negli ultimi anni Cynthia ha suonato più volte negli States, fra gli altri,con George Clinton, Larry Graham e Prince. Greg Errico, un talento alla batteria, compositore e produttore di Jazz molto richiesto, è un musicista eclettico che ha accompagnato leggende come Joe Zawinul (Weather Report), Jerry Garcia (Graetful Dead) e Santana.

Il gruppo ha suonato con personaggi della statura di Mike Bloomfield, Carlos Santana, Bill Wymann, Robert Cray, Prince, i Graham Central Station, Van Morrison e altri ancora. Con Alex Davis, Trina Johnson Finn, Nate Wingfield e Blaise Sison. Ecco dunque The Family Stone, una band carica di potenza e capace di galvanizzare un pubblico multietnico e intergenerazionale con canzoni come "I Want to Take You Higher", Everyday People", "Dance To The Music", "Hot Fun In The Summertime", "Family Affair", "Sing a Simple Song" che con gli anni si sono trasformate in veri e propri inni intramontabili.



Promotori

Estival Eventi
6900 Lugano
www.estivaleventi.ch
info@estivaljazz.ch