I

dom 07.07.13 - ven 26.07.13

18:00 - 20:00
Sonnenstube2

dom 07.07.13 - ven 26.07.13

18:00 - 20:00

Sonnenstube - Into the white

Spazio ambiguo spesso ignorato dall’occhio assuefatto dello spettatore, il cubo bianco rappresenta il contenitore più diffuso nonché ideologicamente carico  per la presentazione dell’arte, sia in ambito museale, sia nelle abitazioni private. Ciononostante lo spazio espositivo in tutto il suo candore sopravvive e conosce una sorprendente proliferazione.

Il titolo della mostra, Into the White, fa riferimento a un’omonima canzone del gruppo rock Pixies, in cui si narra di un viaggio psichedelico nello spazio profondo dove luce e ombra scompaiono per lasciare posto a un bianco onnipresente dal carattere allucinatorio. Immancabilmente, questa radiazione destabilizzante penetra all’interno del cubo bianco, o spazio espositivo, divenendo una parte, anche essenziale, delle opere esposte.

Le opere scelte per la mostra interagiscono quindi tutte in modo radicale con il contesto in cui vengono presentante: da una parte modificandone estensione, struttura e limiti; d’altra parte, traendo proprio dal cubo bianco un potenziale destabilizzante, non solo ottico e formale, ma anche concettuale o narrativo.

Livia di Giovanna e Lorenzo Salafia decompongono le strutture architettoniche, invertendo i rapporti tra interno ed esterno o smaterializzando lo spazio espositivo grazie a media immateriali, quali luce, tempo e trasparenza.

Baptiste Gaillard e Lucas Herzig lavorano invece principalmente con elementi di recupero che, assemblati e inseriti nello spazio espositivo, si caricano di nuovi contenuti, sia formali che narrativi, interrogando i limiti di architettura, scultura e linguaggio.


Informazioni extra

Orari di apertura:

giovedì - venerdì: 18:00 - 20:00

sabato: 14:00 - 17:00


Livia di Giovanna: artista

Lorenzo Salafia: artista

Baptiste Gaillard: artista

Lucas Herzig: artista


Promotori

Sonnenstube
via Canonica 12
6900 Lugano
www.diesonnenstube.ch
hello@diesonnenstube.ch