I

sab 31.08.13

21:30
Mauro opz 7

sab 31.08.13

21:30

Mauro Campobasso & Mauro Manzoni 6tet - "Vertigo" di Alfred Hitchcock

I complessi shock emotivi di Alfred Hitchcock e l’attitudine onnivora del jazz; “la vita senza i momenti noiosi”, come il regista definì il cinema, e la musica senza confini di forme e stili. Il ritmo delle immagini e il ritmo dei suoni.

È a partire da queste suggestioni che - dopo il riuscito progetto su Stanley Kubrick - Mauro Campobasso e Mauro Manzoni hanno affrontato l’universo di Hitchcock. Con un sestetto flessibile, dalle risonanze classiche, elettroniche ed etniche (cortesia del vulcanico Michele Rabbia), Campobasso e Manzoni hanno raccolto, assimilato e trasformato le mille suggestioni sonore e musicali del maestro del brivido riplasmandole in una materia ambigua, potente, attraversata da mille rivoli eccentrici e suggestivi.

L’intero universo sonoro hitchockiano - più complesso di quanto si creda, tra brividi angosciosi, eccessi romantici, falsa spensieratezza jazz, staffilate agghiaccianti - entra in dialogo con le immagini rimontate da Pino Bruni (saggista, collezionista, scrittore) in un graduale crescendo di stupore e tensione che ci racconta, come in un grande giallo musicale, l’intreccio tra la suspense del nostro destino e la tensione della forma musicale. 


Mauro Manzoni: sassofoni, flauti, live electronics
Mauro Campobasso: chitarre, live electronics
Stefano Senni: contrabbasso
Michele Rabbia: batteria, percussioni
Erica Scherl: violino, live electronics
Chie Yoshida: viola


Promotori

Dicastero Giovani ed Eventi
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 866 74 40
www.agendalugano.ch
eventi@lugano.ch