Chinatown

Chinatown

Prefestival

La 66esima edizione del Film Festival Internazionale di Locarno trasforma anche quest’anno la città sul Verbano nella capitale svizzera del cinema.

Con le proiezioni serali sotto le stelle, su uno degli schermi più grandi del mondoPiazza Grande può certamente essere definita "il più bel salotto cinematografico all'aperto". Se l’identità di un festival che si svolge in un paese dotato di tre, quattro anime e  di una pluralità di culture è quella Piazza, la scelta dei titoli che compongono questa sezione non può che voler rappresentare questa comunità. Perché il cinema è finestra ma soprattutto specchio del nostro essere al mondo. La Piazza Grande quest’anno parlerà una pluralità di lingue: americano, inglese, francese, spagnolo, tedesco, danese e anche, dopo alcuni anni, italiano. Piazza Grande prevede 16 titoli, di cui due dedicati alla storia del cinema.

Chinatown     Prefestival
Regia Roman Polanski
Neonoir, drammatico | USA | 1974 | 130' v.o. inglese st. italiano

Los Angeles, 1937: investigatore privato scopre un omicidio collegato a un caso di corruzione pubblica e una terribile e scandalosa vicenda privata. È un film profondamente chandleriano senza Chandler, dunque foscamente romantico. Chandleriano è anche l'umorismo che ne sorregge il pathos nella descrizione di un mondo corrotto non solo politicamente in cui la presenza del male - incarnato dal vegliardo capitalista J. Huston - è ossessiva e sinuosa, mostruosamente ambigua. Pur senza abbandonarsi a esercizi di nostalgica archeologia, fece scuola nel campo della rivisitazione del cinema nero. 11 nomination (tra cui J. Nicholson e F. Dunaway) e Oscar per la sceneggiatura di Robert Towne. Seguito da Il grande inganno (1990) di J. Nicholson.

Programma completo Piazza Grande


Promotori

Festival del film Locarno
Via Ciseri 23
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 756 21 21
www.pardolive.ch
info@pardo.ch
Fax. +41 (0)91 756 21 49