Camilla sparkss chant

Camilla Sparksss & Tam Bor Live @ CambusIndie

L’unico festival della Svizzera italiana dedicato alla musica indipendente

Dieci serate consecutive in cui si potrà fare il punto della situazione sulla musica indipendente della nostra regione, incontrando band esordienti così come gruppi già ampiamente affermati, e non solo in Ticino.

Camilla Sparksss 
(Ticino electro trip hop - ambient)

È già diventato un fenomeno. Lo scorso anno Camilla Sparksss chiuse la rassegna di Cambusindie con uno spettacolo sorprendente. Oggi questo “progetto collaterale” dei Peter Kernel gira già a pieno regime, con concerti in tutta Europa.

Camilla Sparksss è l’alter ego di Barbara Lehnhoff della band art punk svizzero canadese dei Peter Kernel. Camilla Sparksss nata a -27°C il 17 dicembre 1983 e cresciuta tra le riserve indiane nella zona dei grandi laghi nel Nord Ovest dell’Ontario, Canada. A quel tempo le radio trasmettevano Michael Jackson, The Police, Bonnie Tyler, Culture Club e “Sweet dreams” degli Eurythmics (musica che è passata dal cordone ombelicale).

Ha costruito pezzo per pezzo una Austin Healey, è cresciuta in compagnia di due orsi bruni e si muoveva prevalentemente con barca e idrovolante. Poi si è trasferita in Svizzera, ha studiato economia e graphic design e per finire è diventata filmmaker. Questa è Barbara Lehnhoff, questa è Camilla Sparksss.
Camilla Sparksss
Video di I'll teach you to hunt

Tam Bor
(Ticino Indie)

Tam Bor (precedentemente conosciuto con il nome Verinais) è un progetto musicale creato da Giacomo Bastianelli durante l'estate del 2012 a Lugano.

Giacomo ha studiato per sei anni come batterista al Conseravorio di Lugano. Nel 2009 diventa batterista/cantante nella Band Ticinese Movinground, nella quale riesce a dare sfogo alla sua passione per il groove molto spinto. Nel 2013 Collabora con Peter Kernel con i quali suona tutt'altro genere musicale, l'art Punk. Grazie alle sue esperienze con i Movinground e Peter Kernel, Giacomo prende coraggio ed inizia ad elaborare un progetto come solista. Questa volta decide di entrare nel mondo dell'elettronica.

Durante i live, Tam Bor suona la batteria acustica sopra una traccia prodotta al computer con i diversi controller e synth, il tutto accompagnato dalla voce. In questo modo riesce a proporre un genere di musica che punta molto sul ritmo della batteria e su suoni riconducibili al future garage (UK garage).

TamBor
Video di Busy Shadow

Programma CambusIndie


Promotori

Cambusa Teatro
Via della Posta 15
6600 Locarno
Tel. +41 (0)78 863 99 92
www.cambusateatro.com
info@cambusateatro.com