I

sab 24.08.13 - gio 31.10.13

Tutto il giorno
Joel sternfeld

sab 24.08.13 - gio 31.10.13

Tutto il giorno

Landscape? Zaha Hadid & Joel Sternfeld

L'esposizione presenta una selezione di dipinti di Zaha Hadid insieme alle fotografie di Joel Sternfeld.
Nonostante le differenti modalità espressive e la diversità dei soggetti raffigurati, le opere stabiliscono un affascinante dialogo.

Di origine irachena ma naturalizzata britannica, Zaha Hadid è la prima donna a vincere il Premio Pritzker. È un architetto che forza decisamente i limiti dell’architettura e dell’urbanistica, sperimentando nuovi concetti di spazio e intensificando gli scenari urbani esistenti alla ricerca di un’estetica visionaria che includa tutti i campi di applicazione, dall’urbanistica al design di prodotti, dall’architettura d’interni all’arredamento. Nota soprattutto per le sue creative opere realizzate (la stazione dei vigili del fuoco vitra, il land-formation-one, il trampolino da salto di Bergisel, il terminal della rete tranviaria a Strasburgo…) i suoi interessi principali la impegnano nell’attività di progettazione e di ricerca.

Joel Sternfeld è un fine-art fotografo noto per le sue immagini documentarie di grande formato degli Stati Uniti che ha contribuito ad imporre la fotografia a colori come mezzo artistico rispettato. È autore di molte opere appartenenti alle collezioni permanenti del MOMA di New York e del Getty Center a Los Angeles. Ha influenzato una generazione di fotografi a colori, tra cui Andreas Gursky , che prende in prestito molte delle sue tecniche e approcci.  American Prospects (1987) è il più noto libro di Sternfeld che esplora l'ironia dei paesaggi umani negli Stati Uniti fotografando cose ordinarie, comprese le città più banali e i paesaggi dall’aspetto sterile. 


Informazioni extra

La mostra è visitabile tutti i giorni su appuntamento.
Vernissage 24 agosto dalle 16:00 alle 18:00.


Promotori

Buchmann Galleria d'arte
Via Gamee 6
6927 Agra
Tel. +41 (0)91 980 08 30
www.buchmanngalerie.com
buchmann.lugano@bluewin.ch
Fax. +41 (0)91 980 08 32
Contatto: Elena Buchmann