ven 11.10.13

20:30 - 23:00
Immagini

ven 11.10.13

20:30 - 23:00

Orchestra della Svizzera Italiana - Settimane Musicali Ascona

Costituita nel 1935 a Lugano, è stata diretta da grandi personalità musicali quali Ansermet, Stravinskij, Stokowski, Celibidache, Scherchen collaborando con compositori quali Mascagni, R. Strauss, Honegger, Milhaud, Hindemith e, in tempi più recenti, Berio, Henze e Penderecki.

L’OSI, il cui direttore onorario è Alain Lombard, rappresenta una delle tredici formazioni a livello professionale attive in Svizzera. Composta da 41 musicisti stabili, è presente da sempre nel cartellone delle Settimane Musicali di Ascona, partecipando inoltre regolarmente al Lugano Festival, al Progetto Martha Argerich e alle Stagioni musicali della RSI. Si esibisce nei maggiori centri nazionali ed internazionali, nelle più prestigiose sale di città come Vienna, Amsterdam, San Pietroburgo, Parigi, Milano e Salisburgo. Numerose le produzioni discografiche con importanti etichette quali Chandos, Hyperion ed EMI e, da segnalare, il pregiato cofanetto pubblicato da Deutsche Grammophon nel 2012 con quattro cd dedicati ai primi dieci anni di concerti nell’ambito del Progetto Martha Argerich.

L’orchestra verrà diretta da Ion Marin, nato in Romania, ritenuto uno dei direttori più emozionanti dell’odierno panorama musicale che attualmente vive a Lugano. Dopo aver studiato composizione e direzione d’orchestra a Bucarest, Salisburgo e Siena, ha intrapreso la propria carriera come direttore in residence della Staatsoper di Vienna, nel periodo della gestione di Claudio Abbado. La sua predilezione per la musica sinfonica, soprattutto quella tardo romantica e del XX secolo, si è sviluppata attraverso la direzione di orchestre quali i Berliner Philharmoniker, la London Philharmonic, l’Orchestra del Gewandhaus di Lipsia, l’Orchestra Filarmonica di Israele, la National de France e la collaborazione con solisti prestigiosi. Ricca è la sua attività concertistica, condotta nelle più prestigiose sale del mondo, così come quella discografica, premiata nei più importanti contesti critici.


Entrata

Prezzi d'ingresso:
CHF 85.- / 70.- / 55.- / 40.- / 25.-
Studenti: CHF 10.- (posti in piedi)
Gioventù Musicale (solo membri attivi): riduzione 50%
Membri del Club della RSI Rete 2: riduzione 20% sui posti di IV e V categoria di prezzo
Possessori della Welcome Card Ascona-Locarno: riduzione 10%


Informazioni extra

Opere eseguite
Beethoven: Triplo concerto per pianoforte, violino, violoncello e orchestra, op. 56
Richard Strauss: Der Bürger als Edelmann, suite op. 60


Daniel Müller-Schott: violoncello
Viviane Hagner: violino
Jonathan Gilad: pianoforte


Promotori

Settimane musicali di Ascona
c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli
6612 Ascona
Tel. +41 848 091 091
www.settimane-musicali.ch
booking@settimane-musicali.ch