sab 31.08.13

18:00
Immagini

sab 31.08.13

18:00

Il lago dei cigni

Festival internazionale di narrazione

Prisca Mornaghini, locarnese, dopo essersi diplomata come maestra di scuola elementare, inizia a partecipare a diversi seminari di teatro, di teatro-danza e di danza contemporanea in Svizzera e all’estero. Completa la formazione teatrale frequentando l’École Lassaad a Bruxelles. Dal 2003 lavora come animatrice teatrale e come regista e attrice per l’associazione Giullari di Gulliver collaborando alle diverse produzioni di teatro integrato e, dal 2009, fa parte della compagnia di teatro-forum UHT.

Antonello Cecchinato, nato a Brescia, segue poi la formazione teatrale alla Scuola Teatro Dimitri di Verscio e una formazione specifica sulla narrazione in seminari con Anglisani, Kassi Kouyaté e Curino. Dal 1990 lavora come animatore teatrale per l’associazione Giullari di Gulliver ed è regista di numerose produzioni di teatro integrato, scaturite da laboratori espressivo-teatrali in cui interagiscono volontari professionali in ambito artistico o educativo e persone diversamente abili. Collabora inoltre con due produzioni della compagnia Teatrodanza Tiziana Arnaboldi di Ascona e dal 2009 fa parte della compagnia di teatro-forum UHT.

Lo spettacolo, che avrà luogo nella Corte dell'Aglio, è stato realizzato partendo dalla trama del celebre balletto (che ha origine da un’antica fiaba tedesca, "Il velo rubato") e dall’opera di Tschajkovskij. La musica, oltre ai due attori, è la terza narratrice della vicenda, che ha per protagonista il principe Siegfried e Odette, la donna-cigno che decide di sposare. La coppia di giovani innamorati resisterà all’inganno e al potere della magia del perfido Rothbart e, appena uscita dal lago in cui si consuma il finale, ci racconta la sua storia.


Entrata

Prezzi d'ingresso: 
Adulti CHF 15.- 
Giovani fino a 25 anni e AVS/AI CHF 10.-
 


Informazioni extra

Durata: 70 minuti.


Drammaturgia di  Prisca Mornaghini
Interpretazione e regia di Prisca Mornaghini e Antonello Cecchinato


Promotori

Festival Internazionale di Narrazione
Casella postale 284
6864 Arzo
www.festivaldinarrazione.ch
info@festivaldinarrazione.ch