sab 31.08.13

20:00
Giulio cavalli

sab 31.08.13

20:00

Nomi e cognomi e infami

Festival Internazionale di Narrazione

Giulio Cavalli, milanese (1977), fonda a Lodi nel 2001 la compagnia Bottega dei Mestieri Teatrali, per la quale è inizialmente autore dei testi e regista. Dal 2006 è anche interprete con uno spettacolo sulla Resistenza italiana e autore degli spettacoli “(Re) Carlo (non) torna dalla battaglia di Poitiers”, sulla manifestazione contro il G8 di Genova nel 2001 e la morte di Carlo Giuliani, e “Linate 8 ottobre 2001: la strage”, sull’incidente nell’aeroporto milanese in cui morirono 118 persone. Da allora il suo percorso artistico si concentra sull’approfondimento di temi scomodi e di attualità, attraverso una rigorosa ricerca documentaria in collaborazione con giornalisti, periti e magistrati: dal turismo sessuale a danno dei minori ai riti mafiosi e camorristici, con una netta presa di posizione contro la mafia e la corruzione politica. Nel 2009, al Teatro della Cooperativa di Niguarda, presenta “A cento passi dal Duomo”, una descrizione del malaffare a Milano a partire dall’omicidio Ambrosoli, passando da Sindona e Calvi fino ai cantieri dell’Expo e, l’anno successivo, “Duomo d’onore. A cento passi dal Duomo, capitolo secondo”. Dalla stagione 2007-2008, Cavalli è direttore artistico del Teatro Nebiolo di Tavazzano con Villavesco, in provincia di Lodi, comune di cui è cittadino onorario per l’impegno a favore della legalità.

Lo spettacolo, che avrà luogo alla Corte dei Miracoli, racconta i nomi, le facce, il modo di agire di chi non ha né onore, né dignità, per cercare di fare chiarezza intorno ai fatti che stanno dietro l’omicidio di Paolo Borsellino. O ancora per riportare alla luce fatti forse meno noti, come l’uccisione del magistrato Bruno Caccia, giustiziato a Torino dalla ‘ndrangheta per le sue indagini. Una narrazione su chi questi fatti li ha vissuti e ha cercato di capirli, come Giuseppe Fava, ma anche su chi continua l’impegno del giornalista siciliano.


Entrata

Prezzi d'ingresso:
Adulti CHF 15
Giovani fino a 25 anni e AVS/AI CHF 10.-


Informazioni extra

Durata: 90 minuti.


Promotori

Festival Internazionale di Narrazione
Casella postale 284
6864 Arzo
www.festivaldinarrazione.ch
info@festivaldinarrazione.ch