Cstelle

Emotivi anonimi

Cinema sotto le stelle

Cinema sotto le stelle nasce nel 2011 come idea speciale in un posto anonimo, portando un grande successo sulla piazza locale, con un fornito bar ed un catering organizzato dal locale Ristorante Stazione. Nel 2012 il cinema viene riproposto in una piazza del paese alto, regalando al pubblico tre serate stupende in un villaggio romantico e molto accogliente, dando un comodissimo benvenuto su delle soffici e colorate poltrone, accompagnato da un servizio di ristorazione di ottima qualità, attivo a partirea dalle ore 19:00, e un lounge bar alla luce delle candele.
Quest’anno il festival si ripropone con tre serate di cinema internazionale di alta qualità.

Sognando la California è un documentario di Giancarlo Conti che affronta un delicato tema della storia del Canton Ticino come quello dell’emigrazione ticinese.Tra il 1850 e il 1930 infatticcirca 30’000 persone, tra cui molti giovani, abbandonarono la loro terra d’origine alla ricerca di una nuova vita oltre oceano, lasciando delle testimonianze importanti in quel lontano continente.
Si tratta di un documentario sulle tracce di Fridolino Lafranchi, emigrato in California nel 1910: dalle lettere ritrovate in una soffitta dellaValle Maggia per arrivare ad un ranch a nord di San Francisco.

Angélique è una giovane cioccolataia afflitta da un'insicurezza patologica. Rimasta senza lavoro, si rivolge alla piccola "Fabrique de Chocolat", dove viene subito assunta dal proprietario Jean-René, uomo apparentemente schivo e rigido, ma in verità affetto a sua volta da una timidezza ai limiti dell'asocialità. A causa di un'incomprensione, Angélique viene assunta come rappresentante e, accettando passivamente la cosa, si trova costretta a combattere contro le sue difficoltà a comunicare per cercare di risollevare il declino della piccola azienda. Nel frattempo, Jean-René si consulta col suo psichiatra e, per superare i propri imbarazzi, si impone il compito di invitare a cena una donna.
Le proprietà terapeutiche del cioccolato diventano poteri taumaturgici quando toccano il territorio francese. E quel sapore avvolgente e ravvivante che nelle "favole" cinematografiche scalda il cuore e risveglia la bontà d'animo di ognuno, diviene un vero e proprio deus ex machina quando si dischiude nelle petites villes d'oltralpe. Una presenza densa e burrosa che addolcisce le storie con un tono carezzevole e un retrogusto favolistico.


Informazioni extra

Per ogni serata sarà attivo un servizio gratuito con trenino turistico dal campo sportivo.


Promotori

Gruppo Giovani Centovalli
Corcapolo
6655 Intragna
Tel. 0041(0)79 279 35 70
www.gg-c.ch
info@oa-p.ch
Contatto: Luca Meyer