Foto by eleonora zaffiri light

Vanitas - La bellezza secondo Stephan Janson

Mercoledì 30 ottobre alle 21.00 si accendono le luci su Neon&Caffeine, il nuovo progetto di musica e intermedialità del Conservatorio.
A differenza dell’antesignana Lanterna Rossa che con audacia ha miscelato e intrecciato la musica con la danza, il teatro e la video arte toccando ad ogni appuntamento un tema diverso, Neon&Caffeine si impone una compostezza più seriale e un format costante. In questo progetto di 12 appuntamenti in tre anni, i giovani talenti della Scuola universitaria di musica e un team di curiosi ricercatori escono dal Conservatorio per confrontarsi con altre discipline, incontrando i personaggi più disparati e apparentemente lontani dalla musica.

La serata d’apertura, Vanitas, ha come protagonista Stephan Janson, insolito sarto, come lui stesso ama definirsi, distante dai cliché tipici del mondo della moda.
Un “docu-concerto” di un’ora indagherà ed esplorerà il suo mondo per capire dove nasce la bellezza e quali sono i punti in comune con la musica, disciplina non isolata e a sé come spesso si tende a pensare, ma che parla di tutti noi e della nostra quotidianità più di quanto si immagini. Il team di Neon&Caffeine è stato nell’atelier di Janson per cercare di catturare i suoi segreti, le sue ispirazioni, per capire dove nascono le idee. Ne è nato un documentario originale che la sera del 30 ottobre verrà proposto in anteprima al pubblico ticinese. Musica dal vivo e interactive video design completeranno la proiezione.

Stephan Janson sarà presente alla serata e al termine dell’evento si potrà incontrarlo. Dall’aula magna ci sposteremo al primo piano dove verrà offerto caffè-latte e biscotti. Così che i sogni possano continuare anche usciti dal Conservatorio.


Gloria De Piante Vicin, Mohammad Shelehchi, Anita Frumento pianoforte
Anita Olivieri Passeri flauto
Enea Polliotto sassofono
Laura Maniscalco violino
Barbara Misiewicz violoncello
Anahì Traversi performer
William Monaco cameraman
Roberto Vitalini interactive video artist
Fabrizio Rosso regia

Musiche:

Maurice Ravel, William Albright, Nadir Vassena, Salvatore Sciarrino e altri

Neon&Caffeine è un progetto di Spazio21 del Conservatorio della Svizzera italiana.


Promotori

Conservatorio della Svizzera italiana
Via Soldino 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 960 30 40
www.conservatorio.ch
info@conservatorio.ch
Fax. +41 (0)91 960 30 41