sab 12.10.13 - lun 14.10.13

09:00 - 16:00
Moisesnyc112640

sab 12.10.13 - lun 14.10.13

09:00 - 16:00

Moises Saman

LuganoPhotoDays

Alla sua seconda edizione, il Festival internazionale della fotografia a 360 gradi propone workshop, esposizioni, conferenze, presentazioni di libri e letture di portfolio, con protagonisti grandi nomi dell'8a arte.

Lo scopo del workshop di Moises Saman è quello di collaborare con gli studenti che stanno sviluppando uno stile visivo personale che è onesto e pertinente ad un approccio narrativo alla fotografia. È importante che gli studenti portino una vasta selezione di immagini (più sono, meglio è) in modo da avere abbastanza materiale su cui lavorare, e per capire l’approccio iniziale del partecipante.
All’interno del workshop abbiamo organizzato un incontro di mezza giornata dove il fotografo sarà affiancato da Daria Bonera per discutere di un tema che pensiamo possa interessare a tutti: l’uso della fotografia documentarista nella pubblicità.

Moises Saman, nato a Lima nel 1974, è un giovane fotografo di guerra ed inviato del Newsday di New York a Baghdad. Testimone di guerra, è uno dei pochi fotografi rimasti a Baghdad sotto i bombardamenti. Dal 2001 al 2010 il lavoro di Moises è incentrato sui conflitti conseguenti agli attentati dell'11 settembre, tra cui la guerra in Afghanistan ed Iraq. Nel 2010, mentre la Primavera Araba attraversa il Medio Oriente, Moises si trasferisce al Cairo, in Egitto, dove attualmente vive e lavora. Moises è un Associate Member della Magnum Photos.

Lingua parlata: inglese
Numero partecipanti: massimo 14

Seguirà il 14 ottobre, alle ore 20.30, una conferenza con l'artista.

luganophotodays.ch


Entrata

CHF 500.- / € 400


Promotori

Dicastero Giovani ed Eventi
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41(0)58 866 74 40
www.agendalugano.ch
eventi@lugano.ch