Pavan canale

Viaggio dal 1850 ai giorni nostri

Musica nel Mendrisiotto

Prenderà avvio a metà settembre la terza parte – quella autunnale – della stagione concertistica di Musica nel Mendrisiotto, che si presenta come un mosaico di proposte particolarmente variopinto.

In un ambiente musicale come quello francese, in cui spesso si sottolineano le discendenze incrociate quando non addirittura le dirette eredità maestro-allievo, tra Berlioz e Debussy è arduo rilevare quegli elementi di continuità che potrebbero far pensare ad una “scuola”. Così come è difficile ricongiungere l’esperienza tutta novecentesca di Jacques Ibert con l’importante lascito ideale e tecnico di Debussy. È vero, l’opera di Ibert ha significato molto per certi strumenti a fiato (il flauto in primis) che già in Debussy avevano trovato una nuova collocazione ed una nuova importanza, ma egli Ibert fu sostanzialmente un conservatore per quel che concerne gli ambiti dell’armonia e della forma. Una condizione che lo ha posto un po’ai margini rispetto alle correnti sperimentali novecentesche, ma che oggi, in uno sguardo retrospettivo finalmente scevro da pregiudizi ideologici, ci appare oltremodo ricca per la varietà di approcci e per l’innegabile perizia tecnico-artigianale dell’uomo compositore.

Il Duo Pavan - Canale, costituitosi nel 2009, ha da subito intrapreso un approfondito lavoro di ricerca che lo ha portato ad esplorare alcune tra le composizioni più complesse e spesso trascurate del repertorio cameristico per flauto e pianoforte, unitamente ad una meticolosa indagine circa la letteratura tradizionale per la formazione. Chiara Pavan ed Eugenia Canale sono risultate vincitrici in numerosi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui si annovera il primo premio al concorso Nuovi Orizzonti di Arezzo. Con la vittoria alla XVI edizione del Concorso internazionale di musica da camera “Gaetano Zinetti” di Sanguinetto il duo si è poi aggiudicato la prima tournée internazionale. L’interesse che il duo dimostra nei confronti della musica contemporanea si manifesta anche grazie alle innumerevoli composizioni dedicategli negli ultimi anni da importanti autori nazionali ed internazionali. 


Entrata

Entrata CHF 20.-
Ridotti (AVS, AI, studenti) CHF 15.-
Soci Musica nel Mendrisiotto CHF 10.–
Giovani fino a 16 anni entrata gratuita 


Chiara Pavan: flauto e pianoforte
Eugenia Canale: pianoforte


Promotori

Musica nel Mendrisiotto
6850 Mendrisio
Tel. +41 (0)91 646 66 50
www.musicanelmendrisiotto.ch
musicamendrisiotto@ticino.com