lun 31.03.14

20:30
5848856 orig

lun 31.03.14

20:30

La Merda - Decalogo del disgusto

LuganoInScena - ContemporaneaMente

Di Cristian Ceresoli

Con Silvia Gallerano
Produzione: Cristian Ceresoli e Marta Ceresoli

Fringe First Award 2012 For Writing Excellence; The Stage Award 2012 For Acting Excellence; Arches Brick Award 2012 For Emerging Art; Total Theatre Award 2012 (Nomination) For Innovation; Premio della Critica 2012 Miglior Spettacolo; Premio dei Giornalisti “Giovani realtà del Teatro”; Premio del Pubblico “Giovani realtà del Teatro”; Edinburgh Fringe Sell Out Show 2012

La Merda è un assolo che nasce dall’intuizione di un’attrice di selvatico talento, come Silvia Gallerano, di sviluppare dentro a nuove scritture una maschera (fisica e vocale) di sua invenzione. Ne “La Merda” questa maschera (tragicomica) vive su di una ripida partitura letteraria concepita su misura. Attraverso un’ulteriore deviazione di un percorso creativo in cui la parola suona e si fa carne, Cristian Ceresoli costruisce una scrittura originale ispirata allo stream of consciousness (da Joyce a Céline a Hrabal) in cui si scatena la bulimica e rivoltante confidenza pubblica di una “giovane” donna “brutta” che tenta con ostinazione, resistenza e coraggio, di aprirsi un varco nella società delle cosce e delle libertà. Nel corpo dell’interprete, attraverso la sua maschera e la vocalità delle parole, emerge una partitura fisica minimale in cui l’attrice si offre come in un banchetto, pronta a venire sbranata da tutti, nelle sue escursioni vocali, nelle sue cadute tonali, nella sua progressiva umiliazione. Una scrittura che nasce così dalla carne e alla carne ritorna, pur dentro a una rigidissima confezione estetica. Applausi obbligatori.

“Il nudo de La Merda conquista il Festival di Edimburgo, critiche entusiastiche e pioggia di premi per il monologo rivoluzionario” (Il Sole 24 Ore);
“Una meravigliosa Silvia Gallerano nuda contro tutti, l’urlo di Cristian Ceresoli” (La Repubblica);
“Acclamata opera di Cristian Ceresoli che ha già fatto incetta di premi, a cominciare dal primo posto al prestigioso Fringe festival di Edimburgo” (Il Fatto Quotidiano);
“A piece so literally and metaphorically naked, raw and angry that you leave the theatre feeling as if you've had all your skin scraped off” (The Guardian).

Pieghevole LuganoInScena


Entrata

CHF 25.-


Informazioni extra

Prevendita TicketCorner

Spettacolo che beneficia di un’ offerta “pacchetto”



Promotori

DAC - Dicastero Attività Culturali
Villa Saroli
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 72 80
info@luganoinscena.ch