gio 14.11.13

21:00
Kuehn 1

gio 14.11.13

21:00

Trio Kühn - Bekkas - Lopez

Tra jazz e nuove musiche

Una collaborazione RSI Rete Due – Dicastero Giovani & Eventi, Lugano

Joachim Kühn pianoforte
Majid Bekkas guinbri, voce
Ramon Lopez batteria

Joachim Kühn (Lipsia, 1944) è una delle poche vere star del jazz tedesco, esponente di primo piano della musica improvvisata europea. 
Debuttò in giovane età, dopo studi classici in pianoforte, composizione e storia della musica. L’interesse per il jazz lo portò a fondare ben presto sue proprie band e nel 1961 decise di diventare professionista.Nel 1964 fondò il suo primo trio e due anni dopo fu invitato con il fratello ad un concorso per giovani talenti a Vienna: entrambi non fecero più rientro in patria. Da questo momento ha inizio la carriera internazionale di Joachim Kühn. Si stabilisce prima ad Amburgo, è invitato alla Berliner Jazztage e al Festival di Newport e subito dopo registra l’album Impressions of New York per Impulse, assieme al fratello, a Jimmy Garrison (il bassista di Coltrane) e Aldo Romano.
Nel 1968 si trasferisce a Parigi, dove entra in contatto con la fertile scena francese, ha occasione di incontrare gli americani lì residenti e suonare con una cerchia di musicisti rappresentativi delle più diverse tendenze. Negli anni ’70 collabora con Michel Portal, Henri Texier, Jean Luc Ponty (con il quale suona pure le tastiere elettroniche), o ancora con Gato Barbieri, Archie Shepp, Don Cherry, Phil Woods, Slide Hampton. Con il bassista Jean-François Jenny-Clark e il batterista Daniel Humair forma uno straordinario piano jazz trio che diventa band di riferimento del jazz europeo dell’epoca. Avrà in seguito la possibilità di esibirsi anche con Michael e Randy Brecker, Joe Lovano, Enrico Rava e Ornette Coleman. Con quest’ultimo ha suonato e inciso in duo ed altre formazioni. Ha inoltre fatto parte dagli anni ’90 dell’ European Jazz Ensemble, all stars di musicisti del Vecchio Continente per la quale ha anche scritto molte composizioni.

Tra i numerosissimi riconoscimenti ottenuti ricordiamo i dodici premi come “miglior pianista jazz europeo” attribuitigli tra il 1970 e l’inizio degli anni ’90 dalla rivista Jazz Forum. Musicista sempre aperto a nuove sfide, Kühn nel 2003 incontra Majid Bekkas, maestro del guimbri (sorta di basso tradizionale a tre corde) e protagonista della scena tradizionale marocchina. E’subito magia! Ai due si associa ben presto il batterista (e anche pecialista delle tablas indiane) Ramon Lopez e nel 2007 vede la luce il loro primo disco Kalimba. Due anni dopo segue l’importante progetto Out of the desert, registrato nel Sahara e con quali ospiti diversi musicisti Gnawa del parocco, mentre nel 2011 il trittico si completa con Chabala. Un trio di grande spessore e dal particolare approccio musicale, un incontro ad alto livello fra culture ed musicisti così diversi tra loro che proprio grazie a ciò hanno trovato la via per proporre una musica fresca e suggestiva.

Libretto Tra jazz e nuove musiche 2013

Locandina con programma


Entrata

CHF 25.- (posti non numerati)

CHF 20.- AVS /AI, soci Jazzy Jams e AMIT, Lugano Card, City Card Lugano, soci Oggimusica

CHF 15.- Club Rete Due, studenti, apprendisti
 


Informazioni extra

Prevendite
Biglietteria online (solo prezzo pieno)

FFS (Chiasso, Mendrisio, Lugano, Biasca, Bellinzona e Locarno)
MANOR (Ascona, Bellinzona, Locarno, Lugano, Vezia, S. Antonino)
APOLLO VIDEOCENTER Lugano
LIBRERIA LEGGERE Chiasso
BY PINGUIS Bellinzona
SOLDINI MUSIC CITY Locarno



Promotori

RSI Rete Due
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 803 91 25
retedue.rsi.ch
info@rsi.ch
Fax. +41 (0)91 803 53 55