54 il lupo e la capra

Il lupo e la capra

Teatro Sociale - Primi applausi

Storia di due ribelli inconsapevoli e quindi di un’utopia

di e con Davide Doro e Manuela Capece
liberamente ispirato a “In una notte di temporale” di Yuichi Kimura

Produzione: Compagnia Rodisio, 2007
Musiche originali Enrico Fava
Scene e costumi Compagnia Rodisio

Età consigliata: dai 4 ai 7 anni

“Il lupo e la capra” è ispirato a “In una notte di temporale” di Yuichi Kimura. Con questo che è stato il suo primo spettacolo, ormai rappresentato in tutto il mondo, la Compagnia Rodisio ritorna al Teatro Sociale due anni dopo il grande successo di “Storia di una famiglia”. Stavolta ci racconta la storia di un lupo e di una capra, nemici nell’immaginario comune, che per caso si incontrano in una notte senza luna, non si riconoscono e si scoprono più vicini di quanto si possa credere.
È la storia di due che, inconsapevolmente, sfidano quella logica che dice che le cose sono sempre andate così e quindi non c’è motivo di cambiarle. Due ribelli dunque. Oppure, solo due che si incontrano, lontani da casa, dalla loro sicurezza e da quello che ognuno crede di essere. Come due pionieri di un luogo nuovo sono obbligati ad una nuova curiosità, e per questo messi alla prova. E allora, come la capra può scoprire di essere coraggiosa, così il lupo può avere paura. Ma non è detto che andrà così. Forse ognuno rimarrà ancorato alla propria comoda certezza e niente cambierà. Il lupo mangerà la capra? La capra avrà paura e istintivamente fuggirà? Il ricordo della notte appena trascorsa prevarrà sull’abitudine? Noi crediamo in una piccola utopia.
E, come il lupo e la capra, ci troviamo al buio, senza sapere cosa accadrà. “In una notte di temporale” ha vinto numerosi premi, è stato inoltre scelto come testo di studio per le scuole elementari dal Ministero della pubblica istruzione giapponese.

Il racconto offre uno spunto importante per una riflessione sulla diversità e sul superamento dei luoghi comuni.


Entrata

Per maggiori informazioni biglietti e abbonamenti: www.teatrosociale.ch



Promotori

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 820 24 44
www.teatrosociale.ch
info@teatrosociale.ch
Fax. +41 (0)91 820 24 49