15627 image2

Chiacchierate del Circolo Popolare di Lugano (1891)

Mercoledì 23 Ottobre 2013 alle ore 20:00 presso la sede del Circolo lo scrittore Andrea Gianinazzi presenterà il suo libro "L'uomo che vive sui treni, racconti ferroviari" con intermezzi musicali alla chitarra del fratello Fulvio Gianinazzi.

Otto racconti come otto capitoli di un’unica storia, quella di un vagabondo che vive sui treni e incontra storie di altre persone e ne è spettatore. Solo il primo raccono e l’ultimo appartengono alla sua storia: quella di un treno di deportati che finisce su un binario morto perché la guerra è finita e quella della sua tragica fine su un treno sul quale era salito per sbaglio e sul quale prende coscienza del senso della propria esistenza. 

Andrea Gianinazzi, Sala Comacina 1952. Dopo un breve periodo di insegnamento nelle Scuole Elementari, ha studiato filosofia a Bologna con Enzo Melandrini e Maurizio Matteuzzi. Attualmente è collaboratore scientifico presso il Dipartimento della sanità e socialità. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo romanzo Domani necessariamente (Il Filo, Roma). Ha al suo attivo diverse pubblicazioni di carattere filosofico e/o legate alla propria attività professionale nel campo della prevenzione.


Seguirà un rinfresco.


Promotori

CPL - Circolo popolare di Lugano
Corso Pestalozzi 27
6900 Lugano
Tel. +41 79 504 55 16