5

Concerti d'autunno di Rete Due

L’Orchestra della Svizzera italiana è una delle 13 formazioni a livello professionale attive in Svizzera. Composta da 41 musicisti stabili, dà vita annualmente alle due stagioni musicali di Rete Due e partecipa regolarmente alle Settimane Musicali di Ascona, al Lugano Festival e al Progetto Martha Argerich. Si esibisce nei maggiori centri nazionali ed internazionali effettuando inoltre numerose registrazioni in studio, finalizzate all’emissione radiofonica o alla produzione discografica. 

Direttore Antonello Manacorda
Solista/i Andrea Lucchesini, pianoforte

Francesco Hoch, Il mattino dopo per orchestra
Edvard Grieg, Concerto per pianoforte e orchestra in la minore op. 16
Luciano Berio, Requies per orchestra da camera
Franz Schubert, Sinfonia n. 8 in si minore D. 759 Incompiuta

Antonello Manacorda
Nato a Torino, dopo una notevole esperienza come Konzertmeister nella Gustav Mahler Jugendorchester, nel 1997, con alcuni colleghi e sotto la spinta di Claudio Abbado, fonda la Mahler Chamber Orchestra, della quale è stato Konzertmeister e vice presidente per otto anni. Ha studiato direzione d’orchestra con Jorma Panula a Helsinki. È stato direttore musicale dei pomeriggi musicali di Milano dal 2006 fino al 2010, quando è stato nominato direttore principale e direttore artistico della Kammerakademie di Potsdam, con la quale sta realizzando per Sony l’integrale delle Sinfonie di Schubert.

Andrea Lucchesini
Dalla vittoria al Concorso Dino Ciani di Milano del 1983, è considerato uno dei più importanti pianisti italiani. Suona in tutto il mondo con le orchestre più prestigiose. La sua ampia attività lo vede proporre programmi che spaziano dal repertorio classico a quello contemporaneo; ciò gli è valso già nel 1994 il riconoscimento dei musicologi europei. Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche di successo: tra queste le opere per pianoforte di Luciano Berio per BMG e AVIE Records, il Pierrot Lunaire di Schoenberg e il Kammerkonzert di Berg per Teldec; l’integrale delle Sonate di Beethoven e gli improvvisi di Schubert. Dal 2008 è direttore artistico della Scuola di Musica di Fiesole.

Il concerto del 22 novembre sarà in diretta su Rete Due


Entrata

Palazzo dei Congressi, Lugano

1° cat. CHF 60.- (CHF 48.- * / CHF 54.-**)
2° cat. CHF 50.- (CHF 38.-* / CHF 44.-**)
3° cat. CHF 40.- (CHF 28.-* / CHF 34.-**)

Abbonamento 9 concerti a partire da CHF 305.-

Chiesa San Francesco, Locarno

Posti numerati CHF 45.- (CHF 34.-* / CHF 40.-**)
Non numerati CHF 40.-  (CHF 28.-* / CHF 34.-**)

*Club Rete Due, Amici dell’OSI, (domiciliati a Locarno per spettacoli alla Chiesa S. Francesco)
** AVS e Abbonati CdT

Studenti (a partire da 19 anni) CHF 10.-
Fino a 18 anni entrata gratuita


Informazioni extra

Prevendita biglietti
da martedì 8 ottobre
online Ticketcorner
Uffici postali – Manor - Stazioni FFS



Promotori

RSI Rete Due
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 803 91 25
retedue.rsi.ch
info@rsi.ch
Fax. +41 (0)91 803 53 55