I

dom 20.10.13 - dom 23.03.14

15:00
Attw8xs8

dom 20.10.13 - dom 23.03.14

15:00

Pascal Murer - Crescendo

Sculture in legno e bronzo, disegni, frottages

L’esposizione Pascal Murer - Crescendo presenta un nucleo di ventiquattro opere tra disegni, sculture e frottages, che percorrono l’intera carriera dell’artista. Si apre con i bronzi situati nel giardino ottocentesco del museo Villa Pia e che si ritrovano all’interno delle sale espositive dedicate all’artista Erich Lindenberg con la raccolta Dialogo tra uomo e spazio, per proseguire fino all’ultimo piano del Museo, dove si possono ammirare sculture in legno, disegni e alcuni frottages. “L’esposizione - scrive Tiziana Lotti-Tramezzani, curatrice della Fondazione d’arte Erich Lindenberg / Museo Villa Pia, nel catalogo che accompagna la mostra - si snoda dall’esterno verso l’interno, valorizzando di volta in volta aspetti diversi dell’opera di Murer: l’ambiente naturale del giardino mette in risalto il ruolo centrale della natura nell’opera dell’artista, mentre nelle sale il confronto con Erich Lindenberg permette una nuova lettura anche delle opere della Collezione permanente del Museo”. L’esposizione si conclude in un ambiente dedicato unicamente a Murer, dove si possono ammirare le opere più delicate e leggere quali i legni, i disegni e i frottages. Malgrado utilizzi tecniche diverse quali il disegno e il frottage, il pensiero artistico di Murer è sempre rivolto verso la scultura.

L’esposizione “Pascal Murer - Crescendo” si inaugura domenica 20 ottobre alle ore 15.00 presso il Museo Villa Pia, sede della Fondazione d’arte Erich Lindenberg. 

A seguire, buffet e concerto con Max Pizio (clarinetto contrabbasso, sax tenore, cajones, composizioni) e Yuri Goloubev (contrabbasso).

L’esposizione rimane aperta fino al 23 marzo 2014 con questi orari:
Martedì: 10.00-18.00
Domenica: 14.00-18.00

Immagine Fondazione d'arte Erich Lindenberg


Promotori

Fondazione d’arte Erich Lindenberg
Via Cantonale 24
6948 Porza
Tel. +41 91 940 18 64
www.fondazionelindenberg.org
info@fondazionelindenberg.org