tfmf lfssdr45xj45st45xfanix45 97750e20 d13d 4c57 9a2d 857c9d134637 0 interna

AutunnoJazz

La quinta rassegna di jazz e gastronomia organizzata da Vallemaggia Turismo in collaborazione con l'eco-Hotel Cristallina di Coglio propone tre serate di musica jazz.

La primaè venerdì 18 Ottobre, si potrà ascoltare il sassofonista Felice Clemente e il chitarrista JavierPérez Forte.
Il sassofonista italiano Felice Clemente, acclamato dalla critica internazionale, e il noto chitarrista, compositore e arrangiatore argentino Javier Pérez Forte, suonano assieme da lungo tempo, con eccellenti risultati. La loro collaborazione nasce e cresce sulla base di una grande intesa personale e musicale. Entrambi possono vantare percorsi musicali ricchi e vari che permettono loro di utilizzare con naturalezza e originalità elementi del Jazz, dell'Afro, del Tango, della musica Sudamericana e della musica Classica e Contemporanea.

La seconda serata, venerdì 25 Ottobre, vedrà di scena i Mu. Il gruppo è formato da Davide Merlino (vibrafono, batteria, rainbowbells, glockenspiel), Dario Trapani (chitarra elettrica, basso elettrico), Simone Prando (basso elettrico, contrabbasso) e Riccardo Chiaberta (batteria, harmonium). È una formazione nata nell’estate 2008, la loro musica è molto ricercata e arricchita dall'uso dell'elettronica manipolata dal vivo da Davide Merlino e da un largo setup di percussioni: tabla, logdrum, gongs.

Nella terza serata, giovedì 31 Ottobre, si esibirà il Quintetto Brass Joy: Lalo Conversano (tromba e flicorno), Danilo Moccia (trombone), Roberto Olzer (piano), Valerio Della Fonte (contrabbasso), Nicola Stranieri (batteria).
Lalo Conversano e Danilo Moccia, entrambi affermati musicisti, hanno costituito questo interessante quintetto con il quale si sono già esibiti in numerosi concerti. Alla base di questa collaborazione vi è l’idea di creare una front line formata da tromba e trombone (già collaudata in passato da tandem famosi come ad esempio: ”Clark Terry - Bob Brookmeyer”, ”J.J. Johnson - Nat Adderley”,”Frank Rosolino - Conte Candoli”) e proporre un repertorio, jazz e latin, di noti standard e brani originali sapientemente arrangiati. Il risultato è senza dubbio convincente, grazie anche all’apporto fondamentale di una sezione ritmica che, interagendo con ogni elemento del gruppo, sa dare il giusto sostegno.

Se interessati potete scaricare la brochure delle tre serate.


Promotori

Vallemaggia Turismo
6673 Maggia