Ritratti levati dall'ombra

Ritratti levati dall’ombra

di Pietro De Marchi

Il Liceo Cantonale di Lugano 1, presenta il volume di Pietro De Marchi "Ritratti levati dall'ombra"

«Non so perché mi chiedi questa cosa strana, di raccontarti chi erano gli inquilini del nostro cortile, al mio paese, quando io ero bambina. Dici che qualcuno ha scritto che i figli non sanno neppure chi sono stati i compagni di scuola dei loro genitori. E questo secondo te dovrebbe bastare a convincermi a fare un tale sforzo di memoria? Ci provo, se vuoi, ma sono passati così tanti anni…»

L’autore sarà presentato da Massimo Gezzi                                                                    

Pietro De Marchi (1958), milanese trapiantato a Zurigo, lavora nelle università svizzere e collabora da molti anni con la scuola ticinese, entro la quale svolge attualmente il compito di esperto di Italiano presso il Liceo cantonale di Lugano 1. Autore di importanti volumi filologici e critici (soprattutto sulla tradizione lombarda sette-ottocentesca, e sulla letteratura del secondo Novecento, con particolare attenzione per Giorgio Orelli, di cui è il maggiore conoscitore), ha pubblicato nel 1999 la raccolta poetica Parabole smorzate (Bellinzona, Casagrande), in cui raccoglieva il lavoro e le pubblicazioni degli anni precedenti. La sua seconda prova, significativamente intitolata Repliche, sarebbe apparsa sempre per i tipi di Casagrande nel 2006. Presso la stessa sede editoriale, nella collana «Alfabeti», è da poco apparso il volume di prose Ritratti levati dall’ombra, in cui l’autore oscilla tra cronaca e memoria, tra narrazione breve e meditazione lirica. 

Massimo Gezzi (1976), di origine marchigiana, dopo soggiorni di studio e di lavoro a Pavia, Roma e Berna, risiede attualmente a Lugano, dove insegna Italiano presso il Liceo cantonale di Lugano 1. È autore di saggi e di edizioni commentate (in particolare di alcune raccolte montaliane). Collabora a riviste letterarie e a siti culturali, in Italia e in Svizzera. Come poeta, ha esordito con il libro Il mare a destra nel 2004. La sua seconda silloge, L’attimo dopo, è apparsa nel 2009 (Roma, Sossella).


Promotori

Liceo Cantonale Lugano 1
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 815 47 11
www.liceolugano.ch
liceo@liceolugano.ch