I

Aime 1000x3601

La cultura come prodotto di contaminazioni

Ciclo: Contagi

Il Liceo Cantonale di Bellinzona, presenta la conferenza "Pezze, cocci e stracci. La cultura come prodotto di contaminazioni"

con Marco Aime (Università di Genova)

Marco Aime insegna antropologia culturale presso l'Università di Genova.  La passione per l'antropologia nasce dai primi viaggi extraeuropei compiuti in quegli anni. Nel 1988 si laurea presso l'Università di Torino con una tesi di antropologia alpina sulle credenze di stregoneria (le "masche") dei montanari della valle Grana. Nel 1992 vince un dottorato di ricerca in Antropologia Culturale ed Etnologia presso l'università di Torino, nell'ambito del quale intraprende una ricerca sul terreno tra i Tangba-Taneka del Benin settentrionale. Presso Einaudi ha pubblicato Eccessi di culture (2004), Il primo libro di antropologia (2008), Una bella differenza. Alla scoperta delle diversità nel mondo (2009), con Anna Cossetta, Il dono al tempo di Internet (2010) e, con Davide Papotti, L'altro e l'altrove. Antropologia, geografia e turismo  (2012).

Programma Ciclo di conferenze: Contagi

La conferenza si svolgerà nell'aula multimediale del Liceo Cantonale di Bellinzona.


Promotori

Liceo cantonale Bellinzona
Via Francesco Chiesa 2
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 814 00 11
www.liceobellinzona.ch
Fax. +41 (0)91 814 00 19