Immagine2

Fanfare, passeri e giocattoli

Orchestra da Camera di Lugano

Musica sacra e profana di Haydn, Mozart e Stravinskij

L'Orchestra da Camera di Lugano diretta da Stefano Bazzi, insieme alla Scuola Corale della Cattedrale di Lugano diretta da Robert Michaels, esegue la "Messa dei passeri" di Wolfgang Amadeus Mozart.

Lo stesso Michaels è solista all'organo nel Concerto in do maggiore di Franz Joseph Haydn, mentre i bambini delle Scuole Elemantari di Cureglia affiancano i professori d'orchestra per suonare la spassosa "Sinfonia dei giocattoli". In apertura la fulminante "fanfara" di Igor Stravinskij.

L’Orchestra da Camera di Lugano nasce all’inizio del 2005 ed è formata da giovani musicisti diplomati e provenienti da tutto il mondo, molti dei quali vantano già esperienze presso importanti istituzioni sinfoniche, sotto la direzione di maestri del calibro di Daniel Barenboim, Valery Gergiev, Lorin Maazel e Riccardo Muti. Ha un organico variabile dai venti ai trenta elementi e si propone di affrontare in maniera professionale il repertorio per piccola orchestra: predilige il Classicismo e la musica del XX e XXI secolo, ma non mancano escursioni nel melodramma ottocentesco. L'originalità e la qualità delle esecuzioni sono elogiate dalla stampa e apprezzate da un pubblico sempre più numeroso.

Immagine: Tony and Debbie-flickr

L'evento è sostenuto dal Comune di Cureglia


Promotori

Orchestra da Camera di Lugano
6900 Lugano
www.orchestralugano.ch
info@orchestralugano.ch