dom 13.04.14 - dom 20.07.14

10:00 - 18:00
Immagine

dom 13.04.14 - dom 20.07.14

10:00 - 18:00

Jean Arp - Osvaldo Licini e il contesto internazionale

Dando seguito alla linea espositiva inaugurata nel 2013 con la mostra Klee-Melotti, il Museo d’Arte propone per la primavera-estate 2014 un dialogo visivo che ha per interpreti lo scultore
alsaziano, svizzero di adozione, Jean Arp (Strasburgo 1886–Basilea 1966) e il pittore italiano Osvaldo Licini (Monte Vidon Corrado, Ascoli Piceno, 1894–1958), protagonisti del dibattito artistico centro-europeo e italiano nella prima metà del Novecento. Sebbene Arp e Licini abbiano dato vita a linguaggi del tutto personali, le loro opere presentano sorprendenti punti di contatto che l’esposizione si propone di mettere in luce.

Al fine di delineare l’ambito di formazione e il contesto in cui Arp e Licini furono attivi, la mostra presenta anche opere di Rodin, Matisse, Modigliani, Kisling, Klee, Kandinskij, Taeuber-Arp, Magnelli, Van Doesburg, Albers e altri ancora.

Tali presenze permettono di apprezzare il serrato confronto di Arp e Licini con le avanguardie attive a Parigi negli anni venti, periodo in cui entrambi gli artisti vi soggiornarono, e al contempo di sottolineare la loro profonda autonomia e originalità rispetto alle correnti stilistiche dominanti.

Programma 2014/2015


Entrata

Adulti CHF 12.–
Ridotto e gruppi CHF 8.– 

Cumulativo CHF 20.–
Ridotto CHF 14.–
< 16 anni,  Ala Est e la prima domenica del mese ingresso gratuito


Informazioni extra

Martedì–Giovedì, Sabato e Domenica 10.00 – 18.00 
Venerdì  10.00 – 21.00 
Lunedì chiuso 

Aperture straordinarie: Lunedì di Pasqua e Lunedì di Pentecoste 10.00 – 18.00



Promotori

DAC - Dicastero Attività Culturali
Villa Saroli
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 72 80
info@luganoinscena.ch