Iva bittova 2103

Iva Bittovà solo

Tra jazz e nuove musiche 2014

Una collaborazione RSI Rete Due – Teatro San Materno

ECM session 7

Si conclude con due appuntamenti che ospitano altrettanti artisti legati alla prestigiosa etichetta ECM la stagione 2013-14 dei concerti Tra jazz e nuove musiche promossa da Rete Due.

Le cosiddette ECM Sessions sono state inserite regolarmente nella rassegna da qualche anno a questa parte per sottolineare la stretta collaborazione con la label di Monaco di Baviera, che da una decina d’anni ormai viene a registrare una buona parte delle proprie produzioni discografiche all’Auditorio della RSI. Dal 2005 ad oggi sono ormai una cinquantina gli album di artisti i più diversi – da Stefano Bollani a Andras Schiff, da Enrica Rava a Dino Saluzzi, per non citarne che alcuni -  realizzati a Lugano con la collaborazione di Rete Due.

Artista:
Iva Bittovà, violino, voce, elettronica

Artista straordinaria, la cantante morava si muove in maniera trasversale nella scena musicale contemporanea usando il violino, la voce e l'elettronica per realizzare performances al di fuori da ogni stile definito, con una coinvolgente teatralità. Figlia di un padre musicista polistrumentista in ambito sia classico che folk, Iva Bittovà ha affrontato ambiti differenti quali l'opera, il jazz, il rock progressivo e la musica classica, unendo queste molteplici competenze in un linguaggio emotivo, pervaso di energia, disciplina ed intuizione creativa. Entrata a far parte del catalogo ECM (l'album Fragments del 2013 è stato registrato all'Auditorio della RSI) questa musicista fuori dai generi esplora le risonanze tra voce e violino in uno work-in-progress senza soluzione di continuità. Nel suo canto si avverte lo studio della musica medievale così come le tecniche dell'avanguardia del primo e del secondo Novecento ed anche il suo modo di suonare il violino è altrettanto versatile. Un pensiero musicale di grande ricchezza espressiva arricchita dalla recitazione.

Locandina

Libretto

Immagine: en.wikipedia.org


Entrata

Prezzi e prenotazioni concerto Teatro San Materno

Info: + 41 91 792 30 37
Prenotazioni: + 41 79 646 16 14 e su www.teatrosanmaterno.ch



Promotori

RSI Rete Due
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 803 91 25
retedue.rsi.ch
info@rsi.ch
Fax. +41 (0)91 803 53 55