I

sab 29.03.14 - dom 22.06.14

Tutto il giorno
Img

sab 29.03.14 - dom 22.06.14

Tutto il giorno

Secondo anno

Collezione Giancarlo e Danna Olgiati

Un allestimento di opere della Collezione Olgiati viene presentato al pubblico dal 29 marzo 2014.

L’esposizione unisce un importante nucleo di opere di artisti internazionali (Gino De Dominicis, Roni Horn, Jonathan Monk, R.H. Quaytman, Tim Rollins, Rudolf Stingel, Emilio Vedova, Kelley Walker, ecc.) con il nucleo storico della raccolta che rimane esposto nelle sale dello Spazio -1.

In esposizione circa 130 opere comprese in un arco cronologico che va dagli anni ’60 ad oggi. Oltre a opere che testimoniano la ricerca artistica più recente, la collezione comprende capolavori dell’Arte Povera, del Nouveau Réalisme, dello Spazialismo, del Futurismo e un’inestimabile collezione di libri e documenti originali futuristi. In particolare sono esposti lavori di grande formato che esigono, per loro natura, di essere allestiti in sale di tipo museale.
Fu proprio agli inizi degli anni ‘60, che Giancarlo Olgiati, da giovane avvocato, inizia la sua avventura nell’universo dell’arte contemporanea. Nel 1985 viene affiancato dalla moglie Danna, gallerista italiana specialista del movimento Futurista. Si formò così un duo ineguagliabile per la perfetta integrazione tra sguardo intuitivo e conoscenze analitiche, componenti di inestimabile valore per la configurazione di una collezione d’opere d’arte.

L’inconsueto titolo dell’esposizione, Secondo anno, sottolinea l’importanza della ricorrenza: a giugno 2012 la Collezione veniva concessa in deposito alla Città di Lugano in previsione dell’apertura del LAC (Lugano Arte e Cultura), futuro centro culturale cittadino. 


Informazioni extra

Orari di apertura: venerdì - domenica, 11.00 - 18.00 e su appuntamento
Per maggiori informazioni: tel: +41 (0)58 866 72 14, e-mail: info.menouno@lugano.ch

Ogni prima domenica del mese si svolge una visita guidata gratuita
Per informazioni e iscrizioni telefonare al numero +41 (0)58 866 72 14 (Mediazione culturale, Dicastero Attività Culturali Lugano) oppure scrivendo a mediazione@lugano.ch



Promotori

DAC - Dicastero Attività Culturali
Villa Saroli
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 72 80
info@luganoinscena.ch